scuola

Al Pascal di Manerbio prende il via la maturità “blindata”

Comincerà domani il test che concluderà il percorso di tantissimi studenti: un esame diverso dal solito per una situazione stravolta dall'emergenza sanitaria.

Al Pascal di Manerbio prende il via la maturità “blindata”
Bassa, 16 Giugno 2020 ore 07:25

Causa Covid al Pascal-Mazzolari gli esami di maturità saranno «blindati». Nei giorni scorsi sono state illustrate tutte le precauzione per evitare pericolosi contagi durante il test che a partire da domani concluderà il percorso di studi di tantissimi studenti. Un esame diverso dal solito per una situazione stravolta dall’emergenza sanitaria.

Al Pascal parte la maturità “blindata”

La dirigenza ha ottenuto la preziosa collaborazione della Croce Rossa, che nel piazzale dell’Istituto allestirà una postazione triage e fornirà gli studenti di mascherina e guanti. Al candidato, prima di entrare a sostenere l’esame, verrà misurata la temperatura e nel caso fosse superiore ai 37,5 gradi non verrà ammesso nell’edificio e sosterrà la prova on line. Per un percorso protetto lo studente entrerà nella sala con la commissione e da almeno due metri di distanza potrà sostenere la prova. Al termine il collaboratore scolastico provvederà a sanificare la postazione e quanto usato dal candidato. Poi, passando per un altro percorso, lo studente tornerà a casa.

L’esame

Lunedì la commissione ha estratto la lettera del cognome, la classe e fissato giorno e ora per ciascun studente. Per prima cosa l’esame non contemplerà più le classiche prove scritte, ma il candidato si giocherà l’intero esame con una prova orale della durata di circa un’ora, dove dinnanzi alla commissione dovrà dimostrare di aver raggiunto un livello di preparazione sufficiente. Anche gli argomenti trattati durante i tre mesi di didattica a distanza saranno valutati insieme al resto del percorso scolastico.

Il candidato inizierà con l’esposizione di un elaborato scritto sulle materie di indirizzo, che in qualche modo sostituirà la prova scritta. Si passerà ad analizzare un testo di italiano, il percorso e l’esperienza maturata durante il periodo di alternanza scuola-lavoro e si concluderà con domande su cittadinanza e costituzione alle quali potrebbero essere aggiunte domande sul periodo di emergenza sanitaria, le ricadute sui comportamenti e sulla società.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia