informazioni utili

Quando indossare la mascherina contro il Coronavirus?

Quando indossare la mascherina contro il Coronavirus?
27 Febbraio 2020 ore 21:44

Quando indossare la mascherina contro il Coronavirus? Per prevenire il rischio di infezione è prioritario curare l’igiene delle mani e delle secrezioni respiratorie. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di indossare una mascherina solo se si ha il sospetto di aver contratto il nuovo Coronavirus, presentando sintomi quali tosse o starnuti, o se ci si prende cura di una persona con sospetta infezione. L’uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus ma deve essere adottata in aggiunta ad altre misure di igiene respiratoria e delle mani. Non è utile indossare più mascherine sovrapposte. Inoltre, la mascherina non è necessaria per la popolazione in assenza di sintomi di malattie respiratorie.

Quando indossare la mascherina?

Nel caso di utilizzo della mascherina, ecco come metterla e toglierla nel modo corretto:
• prima di indossare la mascherina, lavati le mani con acqua e sapone o con una soluzione alcolica
• copri bocca e naso con la mascherina assicurandoti che aderisca bene al volto
• evita di toccare la mascherina mentre la indossi, se la tocchi, lavati le mani
• quando diventa umida, sostituiscila con una nuova e non riutilizzarla; infatti sono maschere mono-uso
• togli la mascherina prendendola dall’elastico e non toccare la parte anteriore della mascherina; gettala immediatamente in un sacchetto chiuso e lavati le mani.

Il disinfettante fai-da-te

Tra le misure più efficaci per proteggersi dal Coronavirus, OMS e Ministero della Salute raccomandano il lavaggio e la disinfezione delle mani con acqua e sapone o con un gel disinfettante per mani a base di alcol quando si è fuori casa. Le scorte dei disinfettanti per le mani però scarseggiano o vengono vendute anche online a prezzi stratosferici. Esiste però una “ricetta” per preparare un disinfettante per le mani fai da te contenuta in un documento pubblicato sul sito dell’Oms, che spiega tutti i passaggi necessari. Ingredienti per 1 litro di soluzione disinfettante: 830 ml di alcol etilico al 96%; 40 ml di acqua ossigenata al 3%; 15 ml di glicerina al 98%; acqua distillata quanto basta per arrivare a un litro. Riguardo all’alcol sarebbe meglio utilizzare quello alimentare, anche se è un po’ più costoso. Diversamente va bene anche l’alcol denaturato.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia