Idee & Consigli

Siero notte, cos'è e perché iniziare a usarlo

Siero notte, cos'è e perché iniziare a usarlo
Idee & Consigli 27 Dicembre 2022 ore 09:57

Uno dei più importanti prodotti per una skincare davvero efficace è il siero notte. Non tutti però conoscono i segreti di questo tipo di trattamento. Ad alcuni può sembrare un semplice prodotto accessorio, ma non è così. Il siero notte, come il Siero Midnight di L’Oreal, può stravolgere l’esperienza skincare. Iniziare ad usarlo può essere la svolta se si desidera una pelle rigenerata e dall’aspetto luminoso. Vediamo perché è così importante il siero notte. 

Siero notte: a cosa serve

Se si basa la propria skincare sull’uso esclusivo di una semplice crema idratante, allora non si otterrà il risultato desiderato. Infatti in questi casi il siero può garantire una rivoluzione nell’aspetto della pelle inaspettato. Il siero notte serve a stimolare ed accelerare, durante il momento del riposo notturno, il ricambio cellulare e a intensificare l’effetto del prodotto successivamente applicato.

L’età adatta per iniziare ad usare il siero

Il siero viso, così come quello da notte, non nasce come un prodotto ad uso esclusivo delle pelli mature. L’azione anti-age è intrinseca nella formulazione dei sieri, che permettono un rinnovamento cellulare accelerato e migliore. Dunque si può iniziare ad usare il siero a qualsiasi età. È fortemente consigliato quando la vita di tutti i giorni inizia a mettere a dura prova la pelle del viso: le giornate fuori casa espongono la pelle ad agenti esterni che possono intaccare il naturale processo rigenerativo delle cellule della pelle. L’azione che sta alla base del siero è quella antiossidante, proprio per questo è importante iniziare ad usarlo il prima possibile e non farne più a meno. 

È meglio mettere il siero la mattina o la sera?

Il siero può essere usato in diverse situazioni e momenti della giornata: vediamo come. 

Innanzitutto può essere usato da solo o abbinato ad una crema idratante: una goccia di siero nella crema ne amplifica l’effetto. Se usato da solo al mattino è bene comunque far seguire alla sua applicazione quella di una crema idratante, per mantenere alti i livelli di idratazione per tutta la giornata. 

Il siero notte, al contrario, nasce per essere utilizzato prima di andare a dormire. Anche in questo caso, il siero dovrebbe precedere l’applicazione di una crema notte. Nel giro di qualche settimana la pelle migliorerà visibilmente.

Il siero migliore per il viso 

È chiaro quindi come sia importante l’utilizzo del siero e come la sua funzione antiossidante rappresenti una spinta in più necessaria a tutti i prodotti idratanti. Ma come scegliere il siero migliore? Partendo dalle esigenze specifiche della propria pelle si possono scegliere sieri rivitalizzanti, rimpolpanti o anti-imperfezioni. 

Seguici sui nostri canali
Necrologie