Idee & Consigli

MCE 2022: torna la mostra dedicata alla climatizzazione e all’efficienza energetica

MCE 2022: torna la mostra dedicata alla climatizzazione e all’efficienza energetica
Idee & Consigli 31 Gennaio 2022 ore 15:01

La MCE (mostra convegno Expocomfort) viene considerata come uno degli eventi più importanti nel settore del green. L’edizione del 2022 è particolarmente attesa, perché oggi il tema della sostenibilità ha conquistato le prime pagine dei giornali. Di conseguenza, non esiste tavola rotonda migliore di questa, per poter discutere di tematiche importanti come la decarbonizzazione, la climatizzazione, le energie rinnovabili e via discorrendo. Vediamo dunque di approfondire questo tema.

Una panoramica sull’MCE 2022 e alcune informazioni utili

Torna l’MCE in presenza e lo fa alla grande, toccando alcuni punti salienti davvero fondamentali. La mostra convegno expocomfort edizione 2022 si concentrerà in particolare sul tema della decarbonizzazione, dunque sul progressivo percorso che porterà l’Europa e il mondo al definitivo abbandono del carbonfossile, con una drastica riduzione delle emissioni di CO2 nell’aria. 

La nuova edizione dell’MCE prevede un calendario ricchissimo di eventi, ognuno con argomenti differenti, come nel caso della smart home, dei nuovi impianti domestici, dell’efficienza energetica e degli aggiornamenti sul superbonus. Dai workshop ai seminari, dunque, non mancheranno le occasioni per informarsi e per discutere in modo approfondito di ogni argomento importante. Il focus, inoltre, sarà posto anche su altri aspetti degni di attenzione, come ad esempio la climatizzazione, intesa sia come raffrescamento degli ambienti, sia come riscaldamento e l’efficienza energetica; questa e altre tematiche troveranno spazio all’interno dei discorsi sull’impiantistica del presente e del futuro. Altri argomenti da citare, poi, e che verranno trattati in occasione dell’MCE, sono l’acqua come soluzione, le tecnologie basate sulle piante, le innovazioni nel settore delle biomasse e l’economia circolare.

MCE ed efficienza energetica: l’importanza del green anche in casa 

L’efficienza energetica, come sottolineato in occasione del convegno, è sicuramente un tema che abbraccia tutti da vicino, data l’importanza che possiede l’ambiente che ci circonda. Da questo punto di vista, al fine di evitare il più possibile lo spreco di energia nei diversi ambienti, come ad esempio tra le mura domestiche, e di agire correttamente nei confronti del pianeta, è importante valutare sin da subito delle soluzioni vantaggiose, sia in termini di risparmio che di etica. Tra queste, è possibile fare riferimento ad alcune tariffe come le offerte luce e gas di VIVI energia che consentono di sfruttare energia proveniente solo da fonti rinnovabili, il che ovviamente si incastra alla perfezione nelle logiche green promosse da eventi come l’MCE. Inoltre, per quanto riguarda l’efficientamento energetico della propria casa, si consiglia di adottare alcune soluzioni come la coibentazione dell’edificio con la posa dei cappotti termici, e l’installazione degli infissi termoisolanti, che aiutano ad abbattere le fonti di spreco. 

È fondamentale isolare non solo le pareti, ma anche il tetto, mentre per gli impianti di riscaldamento si suggerisce di optare per le caldaie a condensazione o le pompe di calore geotermiche. Infine, si chiude sottolineando la convenienza di altre opzioni come gli impianti solari termici e i tetti fotovoltaici con accumulo.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie