Lago di Garda, quali sono le località migliori dove abitare?

Per chi ama il lago di Garda scegliere la zona dove abitare non è sempre facile, in particolare se non si conoscono i pro e i contro di ogni paese. Vediamo grazie ad Agrim Immobiliare di scoprire alcune particolarità di alcune località che si trovano sulle coste del lago di Garda

Lago di Garda, quali sono le località migliori dove abitare?
Idee & Consigli 31 Luglio 2021 ore 07:43

Quando si prende la decisione di trasferirsi in pianta stabile sul lago di Garda, non sempre si ha idea di quale può essere la località più congeniale per le proprie necessità. In molti casi, è opportuno prendersi un periodo di vacanza e visitare di persona le varie località. Così da farsi un’idea precisa di quali sono i punti a favore o sfavore di ogni paese che si visita.

Grazie al supporto dell’Agenzia immobiliare a Desenzano del Garda Agrim, abbiamo stilato una classifica di quali sono le località del lago di Garda migliori dove abitare ed elencato alcuni dei loro punti positivi e negativi. Per chi vuole avere la possibilità di beneficiare del servizio di un partner affidabile e di grande esperienza, Agrim è l’agenzia immobiliare sul lago di Garda perfetta per questo compito.

1: Desenzano del Garda

Desenzano del Garda è una delle località più belle e ricche di attrazioni per chi ama uno stile di vita cittadino ma allo stesso tempo è alla ricerca di una località dove riposare e godersi un ottimo panorama nei momenti di relax. La bellezza del lago, la presenza di locali alla moda e frequentati da VIP provenienti da ogni parte dell’Italia - in particolare nel periodo estivo - rendono Desenzano del Garda una città dalla movida molto intensa.

La sua posizione è ideale anche per chi si deve muovere spesso per lavoro, grazie alla presenza di un casello di entrata/uscita dall’autostrada nel suo comune. Può non essere la scelta perfetta per chi centra un borgo storico o una località dove trascorrere ore di ozio e calma.

2: Sirmione

Conosciuta per la presenza di un centro termale aperto tutto l’anno, Sirmione è anche una località tra le più gettonate per chi vuole passare un fine settimana romantico sulle sponde del lago di Garda. La bellezza del suo centro storico, che si allunga seguendo la punta del promontorio nelle acque del lago, passo dopo passo porta ogni persona ad ammirare il lago di Garda in un panorama che spazia per tutta la sua grandezza.

La bellezza del centro storico, la presenza di un centro termale e di molte passeggiate dove rilassarsi e godere della bellezza del panorama rendono Sirmione una località perfetta per chi vuole trascorrervi la pensione o trovare una residenza tranquilla e riservata. Nel periodo estivo, in particolare tra giugno e la fine di agosto, è massiccia la presenza di turisti fin dalle prime ore del mattino.

3: Gardone Riviera

Uno dei borghi più noti di tutto il lago di Garda. Sede di alcuni degli hotel più rinomati e lussuosi della zona, è stato nel passato la dimora di Gabriele d’Annunzio. Il suo Vittoriale degli italiani è un’opera che lascia a bocca aperta ogni qualvolta che si varca la sua soglia.

Dimora perfetta per chi è alla ricerca di una location dove rilassarsi e godersi pace e tranquillità. Anche nel periodo estivo il numero di turisti - che vi soggiornano e di transito - sono molto inferiori che in altre località del lago di Garda. Come altri borghi lontani dai caselli autostradali, Gradone Riviera non è una scelta ideale per chi ha la necessità di muoversi spesso con l’automobile per lavoro.

4: Malcesine

Una delle località più belle del lago di Garda, viene spesso chiamata “la perla del lago di Garda” per la bellezza del suo centro storico e dei panorami che si trovano nel suo territorio, Malcesine è una delle località che si trovano nella provincia di Verona sul lago di Garda. Il centro storico di sviluppa intorno al castello Scaligero che si erge a difesa del centro cittadino, dove le viuzze a ciottoli rendono fiabesco muoversi alla scoperta dei tanti angoli di questo borgo degno di una fiaba.

Località ideale per chi ama vivere all’aria aperta, è poco adatta a chi si deve muovere in automobile molte volte la settimana per lavoro. La distanza con l’autostrada e la presenza di una sola via di comunicazione - la Gardesana - rendono in particolare durante il periodo estivo difficile muoversi verso Verona o Trento.

Anche se la zona del lago di Garda è senza ombra di dubbio un’ottima zona dove risiedere, ci sono pro e contro che è sempre bene prendere in considerazione. Il prezzo di acquisto di una casa è sicuramente inferiore a quello di un’abitazione in città, ma non è così basso come si può credere. Essendo una nota zona turistica, il lago di Garda può anche essere una buona scelta per chi si vuole mettere in gioco con un’attività turistica. Un lavoro che può regalare grandi soddisfazioni e un’ottima fonte di guadagno.

Necrologie