Idee & Consigli
Sponsorizzato

It's Elettrica non è una fiera

“È il nuovo modello strategico pensato da Comoli Ferrari per rispondere ad un mercato in evoluzione che metta però al centro l’individuo e i suoi bisogni”.

It's Elettrica non è una fiera
Idee & Consigli 18 Ottobre 2022 ore 14:33

Siamo ai blocchi di partenza. Tra pochi giorni entreremo nel vivo dell’evento Comoli Ferrari più atteso dell’anno: it’s ELETTRICA Lab 22.

 Dal 19 al 22 ottobre, all’Allianz MiCo di Milano, sarà possibile partecipare gratuitamente a più di 1000 speech, ascoltare ed interagire con relatori di alto livello, assistere a convegni e prenotare consulenze personalizzate, con l’obiettivo di arricchire le competenze di tutti i professionisti e aumentare il valore del loro business. Un format della manifestazione completamente rinnovato.

Negli ultimi anni abbiamo sempre più riflettuto sulla necessità di rispondere a nuovi bisogni espressi dall’individuo e dalla collettività, nell’ottica di intervenire per creare le condizioni migliori per un nuovo benessere. La pandemia ha accelerato l’evolversi di questa nuova necessità e non abbiamo potuto più rinviare l’esigenza di ripensare la nostra strategia per intercettare quei bisogni, che lo stesso mercato stava rispecchiando” ha commentato l’amministratore delegato di Comoli Ferrari, Paolo Ferrari. E riprende “Un progetto che vorremmo fosse inclusivo, etico, sostenibile, in grado di creare modelli di crescita partecipativi, progetti di ricerca e sviluppo di tecnologie emergenti e di servizi, un HUB di competenze e supporti tecnologici a disposizione del sistema produttivo e di tutte le realtà pubbliche, economiche e sociali, che vedono nell’integrazione dei sistemi l’elemento abilitante per affrontare le sfide che il futuro quotidiano ci riserva”

Da qui è partita l’idea di it’s ELETTRICA 2022, da qui è partita la nuova visione verso la quale Comoli Ferrari vuole traghettare l’Azienda stessa. 

Per realizzare tutto questo” commenta Anastasia Ferrari, Direzione Acquisti “fondamentali sono le relazioni che instauriamo con i nostri interlocutori: per questo occorre aprirsi ad un network sempre più di valore se vogliamo essere promotori dell’evoluzione. Innovare per noi è tradizione, e abbiamo voluto farlo anche questa volta.”

It’s ELETTRICA Lab si svolgerà nella più grande area congressi d’Europa, l’Allianz MiCo, ed occuperà 16.000 metri quadrati

I visitatori avranno a disposizione due Arene da 200 posti, un’Area Matching con 100 tavoli, l’Academy con 8 aule e 10 Aree Focus per entrare nel merito delle tematiche che affronteremo con professionisti di alto livello: energy, e-mobility, lighting, entertainment, industrial automation, power distribution, home and building automation, indoor air quality, safety e security” interviene Margherita Ferrari, Direzione Comunicazione, spiegando come sarà strutturato l’appuntamento “Nell’Arena avrà luogo la terza edizione del Forum del Futuro Quotidiano, nato nel 2020 con l’idea di concorrere alla nascita di nuovi contesti che contribuissero allo sviluppo, lasciando al centro, come scelta imprescindibile, l’individuo. Un’occasione unica per i nostri professionisti che potranno ascoltare e rapportarsi con ospiti d’eccezione, come Oscar Giannino, Carlo Alberto Carnevale Maffè, Renato Cifarelli, Don Chisciotte Podcast; Giuliano Noci, pro Rettore del Politecnico di Milano, Roberto Filipelli, Microsoft Cloud and Enterprise Business Group Director e Aldo Colombi, AD di Schneider Electric. E ancora Giorgio Barbaglia di Feel Venture, una community di imprenditori che investe in startup italiane.” - Prosegue - “L’Area matching invece sarà dedicata ad incontri one to one, personalizzati, tra il visitatore e il fornitore da lui prescelto: online, sul sito di it’s ELETTRICA, è possibile infatti costruire la propria agenda personale con gli appuntamenti desiderati. Mentre all’interno dei 10 Focus sarà possibile assistere agli incontri tenuti dai più importanti fornitori dell’impiantistica, per approfondire le tematiche afferenti a ciascuno di essi. Un’occasione unica: la possibilità di godere di un’intera giornata dedicata ad accrescere le proprie competenze e fare formazione, prendere contatti e intrecciare relazioni. E dare più valore al proprio business con i servizi e le soluzioni che Comoli Ferrari metterà a disposizione di ogni partecipante in uno spazio debitamente dedicato, l’Area Servizi appunto.”

Abbiamo detto che non è una fiera” commenta Raffaele Veneruso, Direttore commerciale e marketing strategico dell’azienda “Ma allora che cos’è? È, piuttosto, uno spazio nel quale accogliere il cliente per accompagnarlo alla ricerca delle risposte più congeniali alle sue necessità, necessità di un mercato in rapidissima evoluzione. Come vogliamo farlo? Essendo non più solo fornitori di materiale, ma soprattutto di soluzioni e di servizi. Punto di riferimento per i nostri interlocutori, per aiutarli a direzionare la propria proposta ed essere sempre più competitivi. Un programma pensato per rispondere a bisogni emergenti ma anche ai più latenti.” E aggiunge “Non parliamo più esclusivamente all’impiantista, ma il network è qui che si estende: ci rivolgiamo ai progettisti, agli architetti, ai designer di luoghi, di sistemi, di componenti, di materiali; alle imprese e alle industrie, ma anche agli amministratori e agli enti. Per chi lavora, ma anche per chi studia. Qui entrano in gioco anche i nostri studenti, futuri esperti professionisti. Per questo, forti dell’esperienza intrapresa con gli Istituti Tecnici Superiori all’interno della Rete e-Mobility*, che ha mosso i suoi primi passi da Fossano, in territorio piemontese, abbiamo fatto la scelta di estendere l’invito a aderire a it’s ELETTRICA Lab a nuove realtà. Parteciperanno pertanto, in tutto, ben 14 Istituti Tecnici tra Lombardia, Piemonte, Emilia-Romagna e Liguria, classi di terza e quarta superiore, per un totale di 750 studenti e 50 docenti.”

È essenziale comprendere quale sia, oggi, il nuovo mix di skill necessario per affrontare i nuovi scenari emergenti.” Conclude Paolo FerrariL’integrazione fra competenze scientifiche e umanistiche si fa sempre più marcata. Siamo ad uno dei punti più impegnativi del nostro percorso, perché qui gli uomini fanno la differenza sulle tecnologie. Per questo abbiamo scelto di mettere al centro della nostra nuova vision l’individuo e la necessità di creare relazioni.

Taglio del nastro ed evento inaugurale

Il taglio del nastro è previsto per domani mercoledì 19 ottobre alle ore 14.00, alla presenza delle Autorità, a Milano, presso l’Allianz MiCo, PADIGLIONE 3 (ingresso consigliato dal GATE 5, Viale Scarampo)

Alle ore 15.00 si parte già con i primi corsi specialistici, i primi focus e i primi eventi.

È alle ore 16.00 che si terrà l’evento inaugurale all’interno del format del Forum del Futuro Quotidiano, è che vedrà i seguenti interventi:

16.00

Well Living: la reason why
Maurizio Audone- Direttore Polo del Well Living

Il nuovo scenario macroeconomico e finanziario
Domenico De Angelis - Condirettore Generale Banco BPM

Le città laboratorio
Roberto Moriondo - Direttore Generale Comune di Novara

Go-to-market oltre il prodotto
Paolo Perino - Senior Advisor

Nuove opportunità
Paolo Ferrari
Paolo Perino
Domenico De Angelis
Roberto Moriondo

17.00

Un modello di business inclusivo
Raffaele Veneruso - Direttore Commerciale e Marketing Strategico Comoli Ferrari

La Fondazione Comoli Ferrari
Anastasia Ferrari - Presidente della Fondazione Comoli Ferrari

17.30

To be Trusted Solution Partner
Paolo Ferrari - AD Comoli Ferrari

Per partecipare a it’s ELETTRICA Lab è necessario registrarsi all’area personale del sito www.itselettrica.it e scaricare il proprio pass da presentare all’ingresso del padiglione 3. Sul portale i dettagli degli orari di apertura, le indicazioni di come raggiungerlo e il programma completo delle quattro giornate.

Consulta qui il programma dettagliato relativo agli incontri tenuti dai più grandi fornitori dell’impiantistica e qui gli incontri sulle trasformazioni del futuro quotidiano a cui il settore andrà incontro.

Come partecipare?

Per partecipare a it's ELETTRICA Lab è necessario registrarsi all'area

personale del sito www.itselettrica.it e scaricare il proprio PASS da

presentare all'ingresso del PADIGLIONE 3 (ingresso consigliato dal GATE 5, Viale Scarampo).

L’evento darà la possibilità di riconoscere crediti formativi ai professionisti, riconosciuti da CNI per gli iscritti all’Albo degli ingegneri, per Architetti iscritti all’Albo, per Periti Industriali e per Periti Industriali Laureati, secondo modalità e con numero di crediti che è possibile consultare qui.

Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti:

Mercoledì 19 ottobre 14.00-18.30
Giovedì 20 e Venerdì 21 ottobre 9.00-18.30
Sabato 22 ottobre 9.00-13.00

Scopri qui come arrivarci facilmente con i mezzi pubblici o mezzi propri.

Seguici sui nostri canali
Necrologie