comfort e risparmio

Domotica e smart home: cosa sono

Domotica e smart home: cosa sono
21 Luglio 2020 ore 09:00

La domotica oggi è parte essenziale della realtà moderna e ci permette di vivere meglio e con ogni confort in casa. Ma che cos’è la domotica? Cosa vuol dire questo termine? Con la parola domotica si intende lo studio delle tecnologie volte a migliorare la qualità della nostra vita nella casa, nel nostro ambiente domestico ma anche negli edifici in generale.

La domotica ci permette di ottenere prestazioni maggiori e di poter scegliere le possibilità che ci offrono impianti abitativi utili a ottimizzare i consumi domestici, permettendo l’integrazione di specifiche funzioni atte a migliorare il risparmio e la qualità di vita in casa.

Parole chiave della domotica sono controllo, comfort, sicurezza, risparmio energetico. Se in un impianto domestico tradizionale le funzioni si attivano tramite normali comandi come interruttori non in grado di interagire tra loro, la domotica ci permette di realizzare la gestione coordinata di più dispositivi.

Le potenzialità delle nuove tecnologie sono infinite e la domotica viene sempre più spesso adottata negli edifici commerciali, negli ambienti di lavoro ma anche a casa propria. Nel sito di Ksenia Security può trovare tutte le informazioni che ti interessano sulla domotica.

La smart home

Smart home è la casa intelligente, un ambiente tecnologicamente avanzato, che tramite dispositivi domotici interconnessi offre benefici e confort a chi la abita e la vive ogni giorno. Vivere in una smart home significa avere dei vantaggi che vanno molte più volte oltre quelli che ci fornisce un’abitazione dotata di un impianto tradizionale.

Tutte le attività che facciamo tipicamente a mano in casa, anche solo accendere e spegnere la luce, in una smart home avvengono in automatico. L’accensione e lo spegnimento delle luci, l’apertura e chiusura di porte e di tapparelle, la gestione della climatizzazione, avvengono da remoto, tramite comandi impostati e dati dallo smartphone, dal tablet o dal pc.

In una smart home sistemi di comunicazione e sistemi di sicurezza dialogano in sinergia all’interno o verso l’esterno. Il risultato è l’aumento del comfort e del risparmio energetico.

Soluzioni per case intelligenti

Le soluzioni offerte per una casa intelligente sono davvero molteplici e possono essere inoltre aumentate nel tempo, per così assecondare esigenze a venire. Un impianto di tipo domotico può infatti essere realizzato in via iniziale con funzioni minime per poi, in un secondo momento, aggiungerne di nuove, in base alle necessità che sono venute a crearsi.

La fase iniziale di installazione domestica di un impianto domotico è di fondamentale importanza per il suo successo anche nel corso del tempo, quando si aggiungono nuove funzioni. La predisposizione dell’impianto è fondamentale innanzitutto per non dover intervenire in seguito anche con ulteriori opere murarie.

E’ ad esempio possibile in seguito integrare nuove funzioni semplicemente tramite il wi-fi o la radiofrequenza. La nuove tecnologie permettono dunque possibilità infinite e anche di molto comodo, non invasive e smart.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia