Politica
BEDIZZOLE

Zoe a 7 anni firma un patto per migliorare il suo paese

La piccola Fragiacomo ha siglato un patto simbolico con il Comune e Legami Leali

Zoe a 7 anni firma un patto per migliorare il suo paese
Politica Bassa, 15 Gennaio 2021 ore 09:33

Zoe a 7 anni firma un patto per migliorare il suo paese.

La piccola bedizzolese Zoe Fragiacomo ha sette anni, frequenta la seconda alla scuola primaria Manzoni e ha un grande senso di responsabilità e la voglia di mettersi al lavoro per il suo paese raccogliendo l’immondizia che trova lungo la strada di casa.

L’idea alla piccola cittadina è giunta circa un mese fa quando, passeggiando con il suo cagnolino, ha visto ai bordi della carreggiata tanti rifiuti abbandonati. «È tornata a casa chiedendo di uscire a raccogliere l’immondizia lungo la strada e ovviamente le ho risposto che non era possibile. – racconta la mamma – Allora ha insistito perché scrivessi un messaggio al “signor Sindaco” per chiedere l’autorizzazione a farlo. Ci ho pensato qualche giorno, ma lei non abbandonava l’idea e alla fine ho esaudito il suo desiderio».

Il primo cittadino Giovanni Cottini ha accolto con grande entusiasmo il desiderio della bambina attivandosi per poterlo realizzare. «Mi ha stupito ricevere questo messaggio. Credo che sia un gesto bellissimo e che Zoe possa essere d’esempio per molti – ha dichiarato Cottini –. Bisogna far crescere coscienza civica ai cittadini perché la strada è un bene pubblico e questo non vuol dire che non è di nessuno, ma al contrario è di tutti e Zoe con la sua idea ha dimostrato di averlo capito. Forse puntare sui giovani è ancora la mossa vincente, perché ci sono ancora molti incivili che rovinano il paese con i loro gesti».

Articolo completo in edicola con MontichiariWeek

Necrologie