Menu
Cerca
PADENGHE SUL GARDA

Ribaltone a Padenghe sul Garda: il sindaco ritira le deleghe e le consegna alla Minoranza

E' avvenuto un importante ribaltone politico a Padenghe sul Garda, dove il sindaco Albino Zuliani ha ritirato le deleghe a tre dei suoi consiglieri di maggioranza, ma ha trovato l'intesa con la minoranza per la prosecuzione del mandato.

Ribaltone a Padenghe sul Garda: il sindaco ritira le deleghe e le consegna alla Minoranza
Politica Garda, 03 Maggio 2021 ore 15:02

Ribaltone a Padenghe sul Garda: il sindaco ritira le deleghe e le consegna alla Minoranza.

E’ avvenuto un importante ribaltone politico a Padenghe sul Garda, dove il sindaco Albino Zuliani ha ritirato le deleghe a tre dei suoi consiglieri di maggioranza, ma ha trovato l’intesa con la minoranza per la prosecuzione del mandato. Ad entrare in amministrazione sono Dino Leali, Mauro Moretti, Giulio Gottardo e Giancarlo Allegri.

Per Leali l’incarico da vice sindaco con delega ai lavori pubblici, sicurezza , ecologia e ambiente. Moretti sarà consigliere delegato con incarico di pianificazione delle feste estive, sviluppo turistico locale, rapporti con le associazioni sportive, giovani e attività produttive. Per Giulio Gottardo l’incarico da consigliere delegato con rapporto all’autorità di bacino, manutenzione del territorio e del demanio, mentre Giancarlo Allegri sarà consigliere delegato all’informatizzazione e nuovo capogruppo di maggioranza. Per bilanciare le quote rosa in giunta è stata nominata l’assessore esterno Silvia Tolettini, con deleghe alla pubblica istruzione, cultura e politiche sociali.

Nelle prossime settimane sarà più nitido lo scenario politico che si sta venendo a creare.

 

Necrologie