LE RIAPERTURE

Riaprire palestre, piscine, scuole di danza e imprese: approvata la mozione in Consiglio Regionale

Nella mozione si chiede anche di inserire le strutture sportive fra quelle che potranno somministrare il vaccino ai propri dipendenti e collaboratori, come nelle aziende

Riaprire palestre, piscine, scuole di danza e imprese: approvata la mozione in Consiglio Regionale
Politica Brescia, 14 Aprile 2021 ore 08:34

Il Consiglio Regionale della Lombardia preme sulle riaperture. Approvata ieri, martedì 13 aprile, una mozione per la riapertura in piena sicurezza delle attività imprenditoriali, di piscine, palestre e scuole di danza.

Riaprire palestre, piscine e attività imprenditoriali: approvata la mozione

Puntare alla riapertura di piscine, palestre e centri di danza, nonché di tutte le altre attività che hanno la possibilità di tornare ad ospitare i propri utenti, garantendo la sicurezza sanitaria. In più, attraverso il protocollo per la campagna vaccinale nelle aziende di Regione Lombardia, queste attività potranno contribuire vaccinando i propri dipendenti, ma anche gli stessi utenti”.

Così Silvia Scurati, Consigliere regionale leghista, sulla mozione approvata oggi in Aula, nella quale si chiede di lavorare per la riapertura di piscine, palestre e centri di danza, ma anche di tutte le altre attività imprenditoriali, che possono riaprire i battenti in sicurezza.

“Come Lega abbiamo presentato un emendamento alla mozione per allargare la richiesta di riapertura, oltre che a piscine, palestre e centri di danza, anche a tutte le altre attività che possano riaprire in tutta sicurezza – conclude Scurati – Come abbiamo sempre sostenuto, è il momento di supportare le attività imprenditoriali che soffrono da oltre un anno, garantendo loro la possibilità di ripartire. Le attività sportive in particolare riuniscono migliaia di imprenditori che rientrano nelle categorie maggiormente penalizzate da questa pandemia”.

Necrologie