Ristorazione

Nei paesi a guida leghista "cancellata" la tassa sull’occupazione del suolo pubblico

Lo ha confermato Giacomo Ghilardi, coordinatore sindaci Lega Lombardia e vicepresidente Anci Lombardia.

Nei paesi a guida leghista "cancellata" la tassa sull’occupazione del suolo pubblico
Politica Brescia, 17 Aprile 2021 ore 08:51

“Le attività commerciali stanno soffrendo da tempo, i sindaci lombardi sono consapevoli dell’importanza e del valore del servizio offerto al territorio e le difficoltà ormai diventate insostenibili che stanno affrontando ha dichiarato Giacomo Ghilardi, coordinatore sindaci Lega Lombardia e vicepresidente Anci Lombardia - La riapertura dei ristoranti anche di sera rappresenta un segnale importante di ripartenza, così come le scuole in presenza. Sono alcune delle risposte alle richieste pressanti dei cittadini, che noi sindaci sentiamo e viviamo, e alle quali cerchiamo di rispondere con ogni risorsa a nostra disposizione. Per questo tutti i mille sindaci della Lega in Italia, come annunciato da Stefano Locatelli, coordinatore degli enti locali della Lega, offriranno uno strumento in più alla ripresa: nei nostri Comuni non faremo pagare nessuna tassa sull’occupazione del suolo pubblico per tutta la stagione alle attività di ristorazione”.

Necrologie