Politica

Malinverno: «Non abbandono la città»

Malinverno: «Non abbandono la città»
Politica Garda, 14 Ottobre 2017 ore 13:42

Guido Malinverno ritira le dimissioni.

Già il post pubblicato a notte fonda dal sindaco aveva dato le prime avvisaglie «non abandono la città, ma mi faccio garante del rispetto delle regole e dell'impegno del sistema verso la tutela del lago».

La conferma ufficiale è arrivata ieri alle 15 con la conferenza stampa e la giunta al gran completo dove il primo cittadino ha annunciato «sono state ore di sofferenza e discussioni. Servire per chiarire ruoli, responsabilità e regole precise. Anche le formazioni politiche si sono impegnate a portare avanti il lavoro sugli scarichi e ora si riga dritto tutti».

Anche per il presidente del consiglio comunale Rino Polloni tutto sembra chiarito «Tutti possono commettere errori ma la cosa più importante è essere consci che i cittadini vengono prima di tutto».

Malinverno ha ricevuto sostegno da tutti i rappresentanti della coalizione mentre la minoranza ha l'impressione che «ci sia stata poca chiarezza».

 «Non è chiaro cosa sia successo dalle dimissioni alla revoca - dichiara Andrea Spiller del Movimento Cinque Stelle - quel che è certo è che la credibilità dell'amministrazione risulta intaccata».

«Desenzano non merita pagliacciate - ha dichiarato l'ex sindaco Rosa Leso - merita persone consapevoli del ruolo che devono svolgere. L'immagine di Desenzano, anche all'esterno, ne ha risentito».


Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie