Visano

Giunta comunale a singhiozzo: si attendono le nomine complete

Le deleghe verranno comunicate nel prossimo consiglio comunale che non è ancora stato programmato

Giunta comunale a singhiozzo: si attendono le nomine complete
Pubblicato:

Una giunta comunale a metà di un mese dalle elezioni. Visano attende le deleghe.

Si attendono le nomine complete

Nella serata di lunedì 1 luglio 2024 si è svolto il primo consiglio comunale dopo l'elezione del sindaco Paolo Panizza . Unico candidato alla carica di sindaco, ma non è stata scontata la vittoria. Il nemico in questione era infatti il ​​quorum: almeno il 40% degli elettori avente diritto di voto doveva necessariamente votare in modo che il candidato venisse eletto...in caso contrario la prefettura di Brescia avrebbe selezionato un commissario che avrebbe amministrato fino alla prima data possibile per indire nuove elezioni. La paura era tanta vista l'astensionismo che caratterizza gli italiani del tempo. Ma niente di tutto ciò è accaduto perché circa il 70% dei visanesi sono andati a votare dimostrando grande senso civico.

Giunta comunale, le deleghe nel prossimo consiglio comunale

Il sindaco c'è, ma la giunta non ancora, è ciò che emerge dall'ultimo consiglio comunale. Per essere più specifici, quello che manca sono le deleghe. Il ruolo di assessore e vicesindaco è stato attribuito a Chiara Buttani , mentre invece quello di assessore è stato attribuito ad Angelo Archetti . Scontate però le posizioni di Chiara Buttani e Angelo Archetti non ancora ufficiali, ciò che è certo è che le deleghe verranno comunicate nel prossimo consiglio comunale che non è ancora stato programmato.

Questi i punti snocciolati durante la seduta del 1° luglio: la convalida degli eletti alla carica di sindaco e di consigliere comunale, il giuramento del primo cittadino sulla Costituzione Italiana, la comunicazione della formazione della giunta, l'approvazione delle linee programmatiche, l'elezione della commissione elettorale, la nomina dei componenti della Commissione per l'aggiornamento degli elenchi comunali dei Giudici Popolari, la nomina del revisori del conto del comune di Visano per il periodo dal 10 luglio 2024 al 9 luglio 2027 e la nomina dei consiglieri dell'Unione Lombarda «Terra del Chiese e del Naviglio», dei comuni di Acquadredda, Isorella e Visano .

Tanta voglia di fare

Il neo sindaco non si è risparmiato con i ringraziamenti:

«Ringrazio gli elettori e le numerose testimonianze di incoraggiamento che ho avuto modo di ricevere in queste settimane. Ringrazio il nuovo Consiglio Comunale eletto per la fiducia dimostrata nei confronti della mia persona. Le difficoltà non sono mancate, non mancano e non mancheranno, ma con il coraggio, l'altruismo e la creatività, sono certo che riusciremo a fare le scelte migliori per Visano .»

La voglia di fare per Visano è tanta. La squadra si è dimostrata unita e in prima linea. Certamente non c'è opposizione dal momento che il candidato sindaco era solo uno, ma questo non porta il primo cittadino a «adagiarsi sugli allori», anzi, già dal 10 giugno ha cominciato a rimboccarsi le maniche per il suo paese e, soprattutto, per i suoi cittadini.

Commenti
Lascia il tuo pensiero

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui nostri canali