Forza Nuova esce dal gruppo civico

Da pochi giorni il movimento di destra è fuori a causa di alcune divergenze.

Forza Nuova esce dal gruppo civico
10 Novembre 2017 ore 09:15

Il gruppo civico che si sta costituendo come alternativa all’attuale Amministrazione manerbiese, ha perso una figura di estrema destra: Forza Nuova.

Fuori Forza Nuova

Da pochi giorni Forza Nuova è uscita dal gruppo a causa di alcune divergenze. Alla base del prematuro abbandono ci sarebbero delle forme di dialogo non condivise.

“Ovviamente le parti restano libere di proseguire sulla propria strada nel modo che ritengono più opportuno”, hanno detto i membri che però non vogliono ancora uscire allo scoperto. “Il gruppo continuerà a lavorare in cerca di nuove proposte e di persone volenterose pronte a mettersi a disposizione della cittadinanza”. Ogni lunedì il ritrovo alle 21 nella sede di via Cavour, 6.

Nel gruppo, dove sono arruolati movimenti politici di destra, si sono identificati anche alcuni cittadini che, pur non essendo tesserati, stanno cominciando a portare la propria esperienza e la loro capacità, al fine di elaborare una programmazione di sostegno a una nuova compagine civica.

Le finalità

La prima missione del gruppo è di “elaborare proposte concrete con risoluzioni opportune”. 

Solo successivamente il gruppo si rivolgerà ad altre forze politiche in cui potranno convergere soluzioni, elaborarle e migliorarle per il benessere dei manerbiesi. Quindi il gruppo non ha intenzione di uscire allo scoperto, per ora, ma fungerà unicamente da guida per la formazione di una futura lista.

Tuttavia gli argomenti chiave che compongono la linea da condividere restano quelli rivolti alla rinascita di Manerbio con la salvaguardia delle tradizioni geografiche e culturali. In primo piano c’è la lotta all’immigrazione clandestina e alla discriminazione dei cittadini manerbiesi.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve