Castiglione, in arrivo la banda larga

Castiglione, in arrivo la banda larga
29 Agosto 2016 ore 08:53

Il territorio del mantovano non è ancora dotato di banda larga e fibra ottica, a differenza del territorio bresciano confinante. Fra i primi Comuni, però, che si stanno attrezzando c’è il comune di Castiglione delle Stiviere ormai pronto, fra pochi mesi, ad attivare il servizio di fibra ottica. La definizione di banda larga (in inglese broadband) è ampia ed elastica. In estrema sintesi si potrebbe dire che, nell’uso comune, il termine banda larga identifica l’Internet veloce, ovvero la trasmissione e ricezione di una grande quantità di dati simultaneamente lungo lo stesso cavo o mezzo radio, a una velocità superiore ai precedenti sistemi di telecomunicazione: cosa che, in pratica, permette di far viaggiare filmati, musica e altri file “pesanti” senza impiegare un tempo interminabile o avere tutto bloccato. La teoria dei segnali, quella branca della fisica che studia appunto i segnali, identifica la banda larga come il metodo che consente a due o più segnali di condividere la stessa linea trasmissiva, senza però menzionare la velocità di trasmissione. La più tipica banda larga sarebbe quella assicurata dalla connessione tramite fibra ottica, tecnologia di trasmissione dati che utilizza, invece del tradizionale doppino telefonico in rame, piccoli cavi in fibra vetrosa che permettono la propagazione di segnali ottici.

La fibra ottica è più resistente del rame e garantisce una velocità di trasmissione dati di gran lunga superiore, tanto che solitamente si definisce come tecnologia a banda ultralarga. Per quanto riguarda il comune di Castiglione delle Stiviere, si sta procedendo a ultimare i lavori per cablare e infrastrutturare tutto il territorio del comune. Non manca ormai molto alla fine dei lavori, perchè in questi mesi, come spiega il sindaco Alessandro Novellini, «si è lavorato a pieno regime per ultimare i lavori e far si che Castiglione delle Stiviere sia pronto per attivare il servizio. Si tratta di un’operazione importante su cui abbiamo lavorato molto in questi mesi in collaborazione con Telecom che sta gestendo i lavori. Quando tutto sarà pronto la Telecom terrà una conferenza stampa e spiegherà i dettagli a tutti, quindi per capire come funzionerà questo servizio c’è ancora da aspettare qualche mese, ma non troppi». Quando il lavoro sarà ultimato, dunque, e cioè avverrà in tempi non troppo lunghi, il comune di Castiglione delle Stiviere sarà uno dei primi della Provincia ad avere la fibra ottica a disposizione dei sui cittadini.

Terminati i lavori ci sono tempi tecnici da rispettare perchè i vari operatori, oltre a Telecom, useranno la fibra ottica. Con la banda larga Castiglione delle Stiviere entra nel futuro della comunicazione, come come già è successo in molte metropoli e in molte città d’Italia e d’Europa. Sarà più facile comunicare, scaricare dati e far funzionare le moderne tecnologie, dai computer alle tv. «Un’operazione di cui siamo orgogliosi – conclude il sindaco Novellini – e che spero possa facilitare il lavoro delle aziende e delle attività commerciali di Castiglione, ma anche i singoli cittadini che usufruiranno del servizio».

Luca Cremonesi


Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia