Menu
Cerca
Firmato il decreto

Barbara Pinzoni è il nuovo assessore al Bilancio di Iseo

Prende il posto di Giovanna Prati, sfiduciata dal sindaco. E l'Amministrazione Ghitti replica a Forza Italia sulla "rottura" nel Centrodestra.

Barbara Pinzoni è il nuovo assessore al Bilancio di Iseo
Politica Sebino e Franciacorta, 16 Aprile 2021 ore 19:22

Barbara Pinzoni, 48 anni, è il nuovo assessore esterno del Comune di Iseo con delega a Bilancio, Tributi, Farmacia Comunale e Partecipazioni. Il decreto è stato firmato oggi, venerdì 16 aprile, dal sindaco Marco Ghitti. La nuova nomina arriva in seguito alla decisione del primo cittadino di sfiduciare Giovanna Prati, coordinatore di Forza Italia Iseo, che deteneva le deleghe a Bilancio, Commercio e Tributi, rea di «dichiarazioni non allineate».

La cacciata di Giovanna Prati aveva provocato l’immediata reazione di Forza Italia. «La sfiducia all’assessore al Bilancio  nonché coordinatrice di Forza Italia a Iseo, è un fatto amministrativo grave soprattutto nei riguardi degli iseani che dall’attuale Amministrazione, soprattutto in questo momento storico così critico causa Covid, si aspettano compattezza e buon governo, e non invece un’Amministrazione in cui si alimentano inutili litigi e divisioni – avevano sottolineato in una nota congiunta il segretario provinciale Alessandro Mattinzoli, il suo vice Luigi Gaggia, il responsabile provinciale degli Enti locali Paolo Fontana e il suo vice Gianluigi Raineri – Viene ribadita da parte della Segreteria provinciale e degli Enti locali fiducia a Giovanna Prati e apprezzamento per l’importante e positivo lavoro svolto fino a oggi per il bene della sua comunità. Tra alleati che hanno ottimi rapporti, come sostiene il sindaco, non ci si comporta in questa maniera, il sindaco Ghitti, sfiduciando l’assessore e coordinatore di Forza Italia di Iseo, anziché fare sintesi tra le varie anime della coalizione, si assume la responsabilità politica di rompere l’unità del Centrodestra”.

La replica della maggioranza

Ora arriva la replica a Forza Italia firmata dal sindaco dal sindaco Marco Ghitti e dai consiglieri di maggioranza Simone Archetti, Raffaele Barbieri, Cristina De Llera, PierAngelo Marini, MariaAngela Premoli e Andrea Rivoltella. “A Iseo non vi è alcuna rottura nell’asse di Centrodestra e tantomeno l’Amministrazione comunale intende perseguirne la disgregazione. A dimostrazione di tale posizione vi è l’incarico di capogruppo, sin dal primo giorno del mandato amministrativo, saldamente nelle mani di Luciano Ragni, Consigliere in quota Forza Italia. Il sindaco e la maggioranza sottolineano come non si sia mai perseguito, né si intenda perseguire, la creazione di fratture nella coalizione di Centrodestra ma, anzi, si sia sempre lavorato a salvaguardia di una politica unitaria. La sostituzione di Giovanni Prati è il punto d’arrivo di una situazione ben conosciuta e preannunciata ai vertici Provinciali di Forza Italia, situazione preannunciata mesi orsono durante un confronto tenutosi con il coordinatore Provinciale Paolo Fontana. A tale riunione erano presenti di tutti i consiglieri, e rappresentanti, espressione delle forze politiche e civiche. Anche recentemente il disagio dovuto alle continue esternazioni a titolo personale della Prati è stato portato all’attenzione di esponenti di Forza Italia. A fronte di quanto espresso respingiamo le dichiarazioni contenute nel comunicato stampa di Forza Italia ribadendo che la fiducia nel partito  non è assolutamente in discussione e la sostituzione dell’assessore risulta un atto dovuto a tutela e salvaguardia dell’intera maggioranza”.

(nella foto, da sinistra, Barbara Pinzoni e Giovanna Prati).

 

 

Necrologie