Al via il piano Giulietti: uno sportello contro la violenza di genere e più aiuti agli anziani

Al via il piano Giulietti: uno sportello contro la violenza di genere e più aiuti agli anziani
Politica 29 Settembre 2016 ore 17:16

Il piano socio-assistenziale dell'assessore Simome Giulietti ha ottenuto l'ok dell'Aula consiliare all'unanimità. E' sufficiente questo dato per giudicare il lavoro svolto dall'esponente della Giunta Tramonti. Mentre l'opposizione, con M ar ia Rosa Boselli, ha riconosciuto «il lavoro svolto dall'assessore sul piano assistenziale». Già, ma quali sono le novità volute con forza da Giulietti? L'assessore le ha elencate a Palazzo Laffranchi: «Lo sportello del Tribunale di Brescia che si occupa di volontaria giurisdizione con i quali sono stati avviati importanti progetti legati alla disabilità e l’a lternanza scuola lavoro; l’I nformagiovani che aiuta i nostri ragazzi a vivere anche esperienze di studio e lavoro all’estero attraverso Eurodesk; il progetto Genera-Azioni che si occupa di comunità, lavoro, casa e adolescenti in un’ottica nuova dove il cittadino non è solo fruitore di servizi, ma è a sua volta risorsa; la sottoscrizione di un protocollo d’intesa contro la violenza sulle donne; -l’i ncremento a partire da luglio del servizio di segretariato sociale e di servizio sociale professionale». Tra i progetti su cui si è soffermato l'assessore c'è quello di «#genera_azioni», che è stato realizzato grazie alla sinergia di partner sia pubblici che del privato sociale. 


Necrologie