Sementi 2022

Facciamo l'orto in casa, da questa settimana in regalo la bieta verde

Cari lettori green eccoci all'ultima uscita di "Facciamo l'orto in casa": da questa settimana, in regalo per i lettori di ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek, i semi di bieta verde da taglio.

Facciamo l'orto in casa, da questa settimana in regalo la bieta verde
Facciamo l'orto in casa 25 Aprile 2022 ore 09:08

Cari ortisti, eccoci giunti alla fine della seconda edizione di “Facciamo l’orto in casa”, che ci ha visto scoprire ben 10 ortaggi e i segreti della coltivazione casalinga. Da questa settimana vi regaliamo con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek, grazie alla collaborazione di Franchi Sementi e al sostegno di Novatex Italia, una bustina di semi di bieta verde da taglio.

Grazie anche al sostegno di Vivaio Franciacorta di Adro una società a gestione familiare impegnata nella realizzazione e manutenzione di aree verdi, di Agrotecnoriparazioni.it   di Cazzago San Martino dal 2004 si occupa di vendita e manutenzione di macchine per la cura del verde, di Betti Giardini da più di 40 anni si occupa di giardinaggio e florovivaismo con amore, cura e professionalità. Ogni giorno, nei punti vendita di Dello e Bagnolo Mella, la famiglia Betti con la forte passione per il verde che la contraddistingue, accompagna il cliente nella giusta scelta di piante, fiori, ortaggi, arredo, ed oggi si può risparmiare col Bonus Verde e a Sangiorgi Giardinaggio di Padenghe sul Garda, uno spazio multimarca di oltre 200 mq, dove potrai trovare soluzioni e materiali per la creazione e la manutenzione di giardini,  aiuole e parchi di tutte le dimensioni.

Ma non finisce qui: vi spettiamo tra due settimane per una nuova avventura, la semina di quattro meravigliosi fiori.

In regalo la bieta verde

Da questa settimana, con il ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek, troverete una bustina di semi di bieta verde da taglio, anche conosciuta come bietola o erbette, una pianta vigorosa e di buona produzione, con foglie tenere, lisce e di colore verde scuro. E che fa molto bene alla salute. Speriamo potrete avere tutti grande soddisfazione dai vostri raccolti, ma soprattutto nel contatto con la natura e i suoi tempi. Comunque, come abbiamo spesso ripetuto, non perdetevi mai d’animo se incontrerete qualche difficoltà o fallimento, godetevi l’esperienza, meglio se in compagnia, e imparerete meglio per la semina successiva. Come sempre sul giornale vi spiegheremo come coltivare questa pianta, tutti i suoi effetti benefici sulla nostra salute e vi suggeriremo, grazie a un grande chef, un piatto delizioso per gustare la vostra bieta.

La bieta verde è una varietà biologica di Beta vulgaris, è quindi un tipo di barbabietola. Originaria dell'Europa Meridionale, in particolare delle regioni che si affacciano sul Mediterraneo, la bietola è un ortaggio a foglia verde caratterizzato da una nervatura sottile, che viene consumata a taglio, cioè solo per le foglie, a differenza della bieta a costa bianca, che viene raccolta a cespo.
La bieta è una pianta molto rustica e resistente, che si può seminare per buona parte dell’anno, tranne nei mesi più freddi, quando andrebbe tenuta in ambiente protetto. Non ha bisogno di particolari interventi una volta nata, ma dobbiamo prestare più cura durante la germinazione. Le biete sono consumate soprattutto cotte, sono ricche di vitamine e sali minerali, sono ottime da usare come contorno con una bella spruzzata di limone, per favorire l'assimilazione del ferro, oppure all'interno di torte salate e quiche per renderle più gustose e adatte anche ai palati dei più piccoli.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie