Da venerdì 20 maggio

In regalo con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek i semi di Bella di notte

Cari lettori green, "Facciamo FIORIRE la nostra Terra!": da venerdì 20 maggio con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek.

In regalo con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek i semi di Bella di notte
Facciamo fiorire la nostra terra 18 Maggio 2022 ore 07:36

Cari lettori green, proseguiamo a far fiorire la nostra Terra: con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek vi regaliamo i semi della Bella di notte. Insieme alla bustina troverete alcuni semplici consigli per realizzare il vostro giardino casalingo e delle interessanti curiosità.

Da venerdì in regalo con ManerbioWeek, ChiariWeek, MontichiariWeek e GardaWeek i semi di Bella di notte

La seconda bustina per far fiorire la nostra Terra contiene semi di Bella di notte multicolor: ogni seme rappresenta un colore, così potremmo avere fiori viola, fucsia, rosa, rossi, gialli, banchi…

La Bella di notte, conosciuta anche col nome scientifico di Mirabilis Jalapa, è una pianta perenne originaria dell'America centrale e meridionale. Questa pianta presenta cespugli densi, ramificati ed eretti, con foglie grandi a forma di cuore e di colore verde scuro. I fiori, che sbocciano generalmente in estate, sono pentalobati e di vario colore, dal giallo al rosso fino al bianco e rosa e, in alcuni casi, bicolore, ed emanano un gradevolissimo profumo.

Ricordiamo che questa iniziativa è resa possibile grazie alla collaborazione della Franchi Sementi, che ci fornisce le bustine allegate al giornale, e al sostegno di Technoprobe, multinazionale specializzata nella microelettronica con sede a Cernusco Lombardone (Lecco).Grazie anche al sostegno di Vivaio Franciacorta di Adro una società a gestione familiare impegnata nella realizzazione e manutenzione di aree verdi, di Agrotecnoriparazioni.it   di Cazzago San Martino dal 2004 si occupa di vendita e manutenzione di macchine per la cura del verde, di Betti Giardini da più di 40 anni si occupa di giardinaggio e florovivaismo con amore, cura e professionalità. Ogni giorno, nei punti vendita di Dello e Bagnolo Mella, la famiglia Betti con la forte passione per il verde che la contraddistingue, accompagna il cliente nella giusta scelta di piante, fiori, ortaggi, arredo, ed oggi si può risparmiare col Bonus Verde e a Sangiorgi Giardinaggio di Padenghe sul Garda, uno spazio multimarca di oltre 200 mq, dove potrai trovare soluzioni e materiali per la creazione e la manutenzione di giardini,  aiuole e parchi di tutte le dimensioni.

Bellissimi fiori che sbocciano al buio

Perché Bella di notte? Per la sua peculiarità: i fiori si schiudono verso sera, con il tramonto, e si richiudono all’alba, nella caratteristica forma a campanula. Infatti, attira soprattutto insetti impollinatori notturni.

Nel linguaggio dei fiori, la Bella di notte rappresenta la “timidezza”, questo per la sua particolare caratteristica di schiudere i suoi fiori solo al tramonto, quando è ben nascosta dai raggi solari. Una pianta molto bella che però si nasconde e si mostra solo al buio: più timida di così…

La Bella di notte è una pianta perenne, che può essere seminata tutto l’anno e crescere autonomamente, molto rustica. Il periodo più adatto alla semina, comunque, è tra febbraio e maggio. Potremo ammirare i suoi fiori tra giugno e ottobre, ma la radice, se ben curata, può sopravvivere al freddo e ricrescere in primavera per anni e anche decenni.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie