Menu
Cerca

Sicurezza online per sistemi Android e iOS: a cosa fare attenzione?

Sicurezza online per sistemi Android e iOS: a cosa fare attenzione?
Idee & Consigli 19 Marzo 2017 ore 11:18

Dietro l’opportunità di poter navigare in rete con dispositivi mobili come smartphone o tablet, esiste una seria possibilità di rischio di violazione della privacy di cui tener conto e da cui è necessario proteggersi. Anche il semplice collegamento a social o a giochi online espone al pericolo di trasferimento di dati sensibili che possono essere hackerati e utilizzati per sottrarre denaro o per effettuare operazioni fraudolente.

Entrambi i sistemi, Android e iOS, possono contenere programmi nocivi da cui è essenziale difendersi: esistono, a tal fine, piattaforme consigliate dotate di certificazione che rispondono a requisiti di legittimità.

Non è sufficiente avere un ottimo Antivirus Mobile che scansiona periodicamente il dispositivo per garantire la cybersicurezza e liberarsi da applicazioni o file infetti, ma occorre fare attenzione anche all’installazione di applicazioni provenienti da sorgenti esterne e, quindi, da fonti non ufficiali.

Soprattutto per quanto riguarda il gioco online, è utile concentrarsi su siti scommesse che operano nel territorio italiano, poiché vi è la certezza di regolare concessione rilasciata dall’Agenzia Dogane e Monopoli. Esiste una selezione dei migliori bookmakers AAMS e ADM al quale fare riferimento, con tanto di numero di licenza e relative informazioni per poter essere sicuri di avere a che fare con siti regolari e legalmente sicuri.

Sicurezza del sistema operativo

Per entrambi i sistemi operativi, Android e iOS, la prima cosa a cui prestare attenzione è il periodico aggiornamento del sistema, cosa che va fatta in autonomia se sono trascorsi più di 2 anni dall’acquisto dello smartphone: in questo caso, è il produttore che provvede durante questo arco di tempo.
Dopo di che, conviene installare antivirus appositamente studiati per ognuno dei due sistemi, disponibili sia gratuitamente che a pagamento.

Esistono delle app di sicurezza contro le violazioni e le possibili minacce di cui possono essere vittime gli utenti del web, ma anche per chi utilizza gli smartphone solo per chiamate o SMS, in quanto anche solo con questi ultimi si può accedere a dati sensibili che possono azzerare il credito della SIM, a numeri di conto per agevolarne l’accesso o a password per entrare nei vari siti.

Sistema Android: sistemi di sicurezza

I migliori sistemi di sicurezza contro le minacce informatiche devono rimanere in memoria, così da poter scansionare nell’immediato le nuove app installate e aggiornare periodicamente il sistema di pulizia, rimuovendo i virus in modo autonomo.

Alcuni tra i più noti e affidabili sono:

  • Eset Mobile Security & Antivirus: un antivirus all’avanguardia gratuito, per dispositivi con sistema operativo Android 4.1 e successivi, ma si può acquistare anche la versione Premium, gratuita per il primo mese e poi a pagamento.
    Protegge pagamenti e connessioni, blocca app infette e dispone di un modulo antifurto e anti-phishing (truffe tramite messaggi di posta elettronica).
  • Avast Mobile security: è adatto a sistemi Android 5.0 e successivi. Gratuito, è molto semplice nel suo utilizzo: si può fare un controllo in tempo reale delle app scaricate o in un momento successivo, controllando tutte quelle installate nel dispositivo. Ha le stesse funzionalità di Eset, con in più un sistema di cassaforte foto, test di velocità di connessione e pulizia del sistema.
  • Kaspersky: viene utilizzato per sistemi operativi 4.4 e successivi. Gratuito, oltre alle normali funzionalità, protegge dagli intrusi con scatto di fotografia frontale e blocco delle chiamate indesiderate.
  • Avira: è per sistemi più avanzati, dal 6.0 alle versioni successive. Gratuito anche questo, è l’antivirus con la scansione più veloce che offre anche una protezione dell’identità e un sistema antifurto con localizzazione del telefono.
  • Bitdefender: è l’antivirus più potente, disponibile per dispositivi con sistema operativo Android 5.0 e successivi. È gratuito e scansiona in tempo reale la memoria dello smartphone. Ha tutte le funzionalità degli altri antivirus con un modulo ulteriore per la protezione web.
  • Trend Micro: è gratuito e disponibile per Android 4.1 e successivi. Rispetto agli altri, offre un modulo di scansione dei link dei social e uno per il parental control a tutela dei minori. Si può attivare anche la funzione a pagamento che è ancora più completa.

Sistema iOS: sistemi di sicurezza

Questo sistema operativo non consente una completa protezione antivirus, poiché le app per iPhone e iPad sono, in gergo tecnico, sandbox, ovvero non possono accedere ai dati di altre app. Da qui si deduce che il controllo è solo marginale e riguarda esclusivamente la sicurezza delle reti, il phishing, il furto o lo smarrimento.

Anche qui si possono trovare antivirus gratuiti o a pagamento, e alcuni sono gli stessi sistemi che usano anche i dispositivi Android:

  • Avast Secure & Photo Vault: ha la capacità di controllare la sicurezza del Wi-Fi (e di rilevare eventuali violazioni) e se ci sono configurazioni errate o non aggiornate del router. Opzioni non da poco per chi viaggia spesso e si collega a reti sconosciute. Così come è un ottimo sistema di sicurezza per i dati personali e per l’archivio fotografico e video della galleria.
  • Phone Guardian: antivirus gratuito, è costruito per la protezione dei dati in uscita, ovvero tutte quelle informazioni che escono dal dispositivo in direzione di conti bancari, invio mail, accesso ai social, acquisti e molto altro. Costruisce una sorta di rete virtuale in modo da non poter intercettare i dati in uscita; inoltre, avvisa nel caso in cui qualche app stesse raccogliendo informazioni personali.
  • Avira Mobile Security: è una app gratuita tra le migliori sul mercato. Funzionalità già rilevate per il sistema Android, si può solo aggiungere che, se combinata con altre app gratuite di Avira, offre una protezione completa e tra le più avanzate.
  • Lookout Personal: è il miglior antivirus per il ritrovamento di iPhone, poiché ha funzionalità di localizzazione davvero notevoli e può rilevare attività sospette sul telefono scattando foto con la telecamera frontale.
  • McAfee Mobile Security: ha tra le sue funzionalità quella di essere un potente antifurto: per lo smarrimento del dispositivo, per proteggere la galleria foto/video e per cancellare i contatti.
Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli