Gossip
Tv

Jolanda Renga a Verissimo: "Sentirmi dire sei brutta o non sei bella come tua madre mi ha fatto male"

Nel mese di dicembre  ha pubblicato un video su Tik Tok nel quale ha offerto una vera e propria lezione agli hater che l'hanno attaccata sul suo aspetto fisico

Jolanda Renga a Verissimo: "Sentirmi dire sei brutta o non sei bella come tua madre mi ha fatto male"
Gossip Brescia, 21 Gennaio 2023 ore 18:19

Jolanda Renga, la figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga oggi (sabato 21 gennaio 2023) è stata ospite di Silvia Toffanin a Verissimo su Canale 5.

Jolanda Renga si racconta a Verissimo

“Sentirmi dire sei brutta, o non sei bella come tua mamma, mi ha fatto male. Ho capito che era una ferita aperta. Quando ho deciso di rendere pubblico il mio profilo Instagram l’ho fatto perché ho pensato potesse essere uno strumento utile per dire le cose a cui tengo. Aprendo il profilo sono arrivati i primi follower e con loro anche i primi commenti positivi e negativi”, ha affermato la 19enne.

“Un giorno ho visto un video, che un ragazzo mi aveva dedicato per complimentarsi con me, e per curiosità ho letto i commenti: mi hanno molto ferito e ho pianto per un’ora. L’ho registrato di getto, senza chiedere consiglio ai mei genitori. Volevo fare qualcosa per me, ma anche per coloro che stavano vivendo una situazione simile alla mia”. E chiosa: “Ciò che mi ha reso davvero felice è stato conoscere le storie di ragazze e mamme che mi hanno ringraziato per quello che ho detto. È stata la vittoria più grande

Il messaggio e la lezione lanciata su Tik Tok dopo gli attacchi degli haters

Nel mese di dicembre  ha pubblicato un video su Tik Tok nel quale ha offerto una vera e propria lezione agli hater che l'hanno attaccata sul suo aspetto fisico.

"Ciao sono Jolanda Renga, la figlia brutta. A parte gli scherzi, sei brutta è una cosa che mi dico sempre quando mi rivedo nelle foto, quando mi vedo allo specchio, penso di avere tutto brutto, il naso brutto, gli occhi brutti, il neo brutto. In realtà, mi sono imbattuta per caso in quel video oggi e devo dire che all'inizio ci sono rimasta male, molto male e quindi oggi al posto di dirmi così ho deciso di chiedermi scusa. Scusa perché ho dato alle parole di queste persone tanta importanza e quindi ho deciso di fare un discorso a riguardo. Il mio sogno è per fortuna non essere bella, non essere la sosia dei miei genitori, il mio desiderio è di fare cose importanti nella vita, tentare di migliorare il mondo. Sono felice e orgogliosa di me stessa perché ogni giorno nel mio piccolo cerco di dare il massimo e fare qualcosa e penso che questo mi renda una bella persona, ho sempre pensato che le cose più importanti sono quelle che non possiamo vedere. Tengo molto di più al mio cuore e alla mia anima, preferisco che quello sia bello e pulito. Se la cosa peggiore che si dice di me è che sono brutta, allora posso stare tranquilla perché non si può dire di me che sono insensibile, cattiva, egoista. Vorrei dire a quelli che si sentono come me, vorrei dire che siete tanto speciali e fintanto che avrete cura e rispetto per gli altri e di voi stessi, brillerete sempre di una luce diversa. Le persone belle e gentili sono belle davvero. Non permettete a queste persone di violare questa parte di voi unica, imparate ad apprezzarla e renderla un punto di forza".

Seguici sui nostri canali
Necrologie