Economia
Erbusco

Un incontro per parlare del Programma Europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale

Organizzato dall'europarlamentare Danilo Oscar Lancini, si terrà venerdì pomeriggio.

Un incontro per parlare del Programma Europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale
Economia Sebino e Franciacorta, 27 Aprile 2022 ore 12:44

L'Unione Europea offre opportunità importanti per aziende e associazioni appartenenti agli Stati Membri. Al fine di promuoverle sul territorio, l'Eurodeputato e membro delle Commissioni Commercio Internazionale (INTA), Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare (ENVI) Danilo Oscar Lancini organizza, periodicamente, dei convegni aperti al pubblico. Il prossimo appuntamento è previsto per venerdì 29 aprile alle ore 17 ad Erbusco alla cantina I Barisèi, dove verrà presentato “EaSI Direct 2021-2027”, il Programma Europeo focalizzato sulla sperimentazione sociale, il sostegno alla mobilità professionale e l’imprenditoria sociale.

Un incontro per parlare del Programma Europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale

Le opportunità offerte dall’Unione Europea sono risorse importanti per le nostre aziende e per le nostre associazioni. Il Programma Europeo EaSI, un programma che spazia dal tema economico a quello sociale e delle politiche inclusive, comprende le priorità che conciliano con le necessità delle imprese, tra queste l’occupazione e le competenze, i mercati del lavoro e la mobilità professionale, la protezione sociale e l’inclusione attiva e, per ultimo ma di notevole importanza, le condizioni di lavoro, tematica sempre attuale in un contesto dove il mercato del lavoro è diventato estremamente variabile a causa dei processi economici estremamente dinamici e in continuo mutamento. EaSI ha come priorità quella di permettere lo sviluppo e la crescita di posti di lavoro, grazie a programmi di mobilità mirati e volti a riequilibrare le dinamiche professionali nel contesto socio-economico europeo”.

Queste le parole di Lancini che, grazie all’esperienza come membro della commissione Commercio Internazionale (INTA), dove spesso è stata affrontata la tematica “lavoro forzato”, e dove si sta prendendo in considerazione la creazione di un meccanismo per bandire l’importazione di prodotti frutto del lavoro forzato, considera EaSI un vero e proprio programma innovativo e afferma “le analisi comparative assieme ai processi di apprendimento reciproco, entrambi inclusi nel Programma, sono una risorsa comune da sfruttare per il nostro Paese, per incentivare la produzione locale ed aumentare sempre di più i flussi commerciali, in particolare il mercato di import-export che potrebbe sfruttare certamente la pluralità di occasioni che vengono proposte”.

L’evento sarà moderato dal vicedirettore del quotidiano La Verità Dr. Francesco Borgonovo Il quale concilierà gli interventi di illustri relatori. Interverrà infatti Francesco Ghiroldi Consigliere di Regione Lombardia e componente della III commissione permanente sanità e politiche sociali, il Dr. Mario FURLAN fondatore dei City Angels, il Dr. Roberto Messina capo del dipartimento delle politiche della terza età della Lega nonché Presidente siha senior international healt association e segretario generale SISPEN-sindacato italiano salute pensionati,  il Dr. Angelo PATTI Presidente EURITA scarl e consulente esperto in Bandi e Appalti EU e l’Ing. Giuseppe Raineri consigliere APINDUSTRIA Confapi Brescia delegato alla formazione.

L'iniziativa anche in diretta Facebook

Un altro importante appuntamento dove l’onorevole Lancini  cercherà di far “abbattere i muri dei pregiudizi” accorciando le distanza tra le nostre attività produttive e sociali dalle istituzioni europee al fine di creare un ponte direttamente connesso tra Italia ed Europa. Per dare l’opportunità di partecipare ad un pubblico più vasto, l’evento verrà trasmesso anche in diretta facebook mediante il seguente link https://m.facebook.com/DOscarLancini

Per partecipare in presenza sarà obbligatorio essere in possesso del SUPER GREEN PASS.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie