Economia

Terra Moretti verso i 150 milioni di fatturato

Il bilancio consolidato 2017 porta a compimento il processo di crescita della Holding erbuschese.

Terra Moretti verso i 150 milioni di fatturato
Economia Sebino e Franciacorta, 19 Settembre 2018 ore 14:28

Supera i 144 milioni il bilancio consolidato della Holding erbuschese Terra Moretti. La redditività, in aumento, sfiora gli 11 milioni (oltre 16 comprendendo anche Bellavista). La proprietà investe 10 milioni di euro per sostenere gli investimenti. Il patrimonio netto cresce da 139 a 155 milioni di euro.

Terra Moretti verso i 150 milioni

"Nel corso del 2017 abbiamo portato a compimento il processo di integrazione nel nostro Gruppo di Sella & Mosca e Teruzzi & Puthod, acquisite a fine 2016 dal gruppo Campari. Siamo cresciuti nel fatturato e nella redditività. Abbiamo investito in persone e tecnologie, oltre che nelle acquisizioni di nuovi terreni. Ora siamo pronti a nuove sfide", ha affermato il presidente Vittorio Moretti.

I dati di bilancio

Il valore della produzione tocca complessivamente i 144,655 milioni di euro. In crescita anche la redditività (EBITDA): dagli 8,238 milioni di euro del 2016 (13,414 considerando anche Bellavista) si passa ai 10,773 milioni di euro del 2017 (addirittura 16,364 con Bellavista). In termini di redditività sul fatturato si passa dal 6,9% al 7,5% e, comprendendo Bellavista, dall’11,3% all’11,4%. L’utile consolidato resta positivo (+ 218.457 euro) anche se in diminuzione rispetto all’anno precedente (+ 1.799.724 euro).

Gli investimenti

Tra gli investimenti più significativi effettuati nel corso dell’anno, un posto di rilievo è occupato dalla implementazione del nuovo sistema gestionale Oracle JDE Edwards EnterpriseOne 9.2 dedicato alle società vinicole e alberghiere. Complessivamente gli investimenti straordinari hanno sfiorato i 10 milioni di euro, sostenuti con capitale proprio dalla famiglia Moretti, e hanno riguardato tutti i settori.

In crescita il settore vitivinicolo

Il bilancio consolidato 2017 documenta l’andamento delle diverse aree di business del gruppo, che complessivamente occupa 764 dipendenti, di cui 463 nel vitivinicolo, 225 nelle costruzioni e nell’immobiliare e 76 nell’alberghiero/ristorazione. Sotto il profilo della composizione del fatturato, il vitivinicolo (69 milioni di euro) contribuisce per il 48% al valore complessivo, superando il settore delle costruzioni-immobiliare (57 milioni di euro) che riesce a tenere e quello alberghiero/ristorazione (17 milioni di euro) che si consolida.

Necrologie