Economia

Polo della primaria: primo accesso alle scuole di Chiari

Non sono mancate le proteste e, alla fine, è stato permesso l'accesso anche ad alcune mamme.

Polo della primaria: primo accesso alle scuole di Chiari
Economia Bassa, 11 Settembre 2018 ore 17:03

Polo della primaria: primo accesso alle scuole di Chiari. Inizialmente sarebbe dovuta entrare solo la stampa, ma poi dopo le proteste è stato permesso l'accesso anche ad alcune mamme.

Polo della primaria: primo accesso alle scuole di Chiari

Pomeriggio caldo e caotico a Chiari, ma ormai si sa, quella delle scuole è sempre una questione calda e accesa. Non è stato da meno qualche ora fa, proprio nei pressi del nuovo polo, dove alcuni genitori hanno nuovamente espresso dubbi e perplessità sul luogo dove andranno gli alunni domani e sulla parte di scuola non ancora terminata.

Ma la campanella suonerà fra poche ore. E lo farà nel nuovo plesso scolastico sorto tra via Lancini e viale Mellini. Le lezioni riprenderanno nell'opera fortemente voluta dall'Amministrazione che ha mostrato alla stampa i luoghi dove potranno accedere i bambini e rassicurato sulla sicurezza di questi ultimi e mostrato i collaudi.

Aule e piazza coperta sono terminati, così come la mensa e gli spazi interni. Non lo sono ancora la palestra e la piazza esterna e la situazione ha da sempre preoccupato i genitori, timorosi di mandare i bambini dove vi è ancora un cantiere, o quantomeno una parte (che non sarà comunque accessibile per i bambini).

Erano presenti l'assessore al Bilancio e vicesindaco Maurizio Libretti e l'assessore alle Politiche scolastiche Emanuele Arrighetti. Hanno mostrato gli spazi dove avranno accesso i più piccoli e spiegato come, entro la fine di settembre, verrà ultimata la palestra (quasi terminata, ma adibita a magazzino) e per la fine di ottobre tutti gli spazi.

 

14 foto Sfoglia la gallery

Proprio in queste ore stanno finendo di pulire i pavimenti e gli accessi, dove sono state posizionate anche le piante.

I genitori

Prima per il trasferimento dalla scuola Varisco, nella pacifica frazione del Santellone, al caos del centro e dunque nel Polo delle primarie e poi per l'impossibilità di accedere alla struttura prima dei bambini. I genitori hanno più volte protestato e oggi, dopo che per garantire la sicurezza sono giunti sul posto anche la Polizia Locale e i carabinieri, sono stati guidati all'interno dell'edificio. Non sono mancati alcuni dubbi e perplessità espressi, ma la speranza è che, nonostante i lavori non siano ancora stati ultimati, siano più sereni sul luogo dove andranno i loro figli.

 

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie