ATTIVITA' INNOVATIVE

Piovono Forchette, la ristorazione in tempo di crisi

Il progetto creativo di Livia Moliterni è un vero e proprio laboratorio domestico di cucina

Piovono Forchette, la ristorazione in tempo di crisi
Economia Montichiari, 22 Gennaio 2021 ore 18:15

di Marzia Borzi

Vincere la crisi economica con la creatività? Si può.

La creatività è, infatti, un’ottima strategia per ridare slancio a se stessi soprattutto in periodi difficili durante i quali le difficoltà sembrano insormontabili.

Sono molte le storie di donne imprenditrici che lo dimostrano e quella di Livia Moliterni è una di queste. Monteclarense classe 1975, di origini pugliesi, Livia Moliterni ha dato vita alla prima IAD (Impresa Alimentare Domestica) di Montichiari e in pochi mesi ha raccolto successo del quale lei stessa si dice stupita.

Nasce Piovono Forchette

Il suo «Piovono Forchette» è un vero e proprio laboratorio domestico di cucina, un’attività artigian – laboratoriale che le ha permesso di perseguire il sogno che aveva da bambina e ai suoi clienti di gustare piatti innovativi, originali, preparati nella massima sicurezza ed igiene.

«Cucinare è sempre stato per me una valvola di sfogo – racconta Livia Moliterni – qualcosa che mi rilassava e mi aiutava a non pensare alle difficoltà della vita. Il 12 novembre del 2020 nasceva “Piovono Forchette” e la pagina Facebook dedicata con un simpatico logo della cuoca con il ciuffo disegnato da mia figlia Aurora che ha 12 anni. Da quel momento è stato un crescendo che nemmeno potevo immaginare, una vera e propria bomba che mi è scoppiata fra le mani. Lavoro anche 16 ore al giorno ma non sono mai stata così serena e felice».

L’articolo completo in edicola oggi, venerdì 22 gennaio 2021, su Montichiariweek

TORNA A HOME PAGE

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli