Menu
Cerca

Nuovo contratto per gli agricoltori di Brescia

Nuovo contratto per gli agricoltori di Brescia
Economia 30 Dicembre 2016 ore 21:28

Le organizzazioni agricole datoriali dell’Unione Provinciale Agricoltori, Coldiretti e Cia Est-Lombardia, hanno finalmente sottoscritto il nuovo contratto integrativo provinciale degli operai agricoli e florovivaisti della Provincia di Brescia per il periodo 2016-2019, riconoscendo un adeguamento economico del 2% sugli importi del salario contrattuale vigente.

L’aumento decorrerà dal primo gennaio 2017 ed accompagna nell’accordo miglioramenti di carattere normativo provinciale che manifestano la volontà delle Organizzazioni di valorizzare i rapporti bilaterali con F.L.A.I.–C.G.I.L., F.A.I.-C.I.S.L., U.I.L.A.U.I.L. Territoriale Brescia-Cremona. Pur in un momento di forte difficoltà ed incertezza del settore agricolo, le Organizzazioni confermano l’impegno ad un confronto sulle prestazioni integrative della Cassa Mutua provinciale.


Necrologie