Innospec acquista Huntsman

Innospec acquista Huntsman
10 Agosto 2016 ore 17:38

La Innospec ha acquisito l’attività europea della Huntsman Corporation. Un passaggio di consegne che riguarda anche l’impianto di Castiglione delle Stiviere. Secondo i termini della transazione pianificata, Innospec avrebbe acquisito gli impianti di produzione di Huntsman a Saint-Mihiel, Francia; Castiglione delle Stiviere e Barcellona. E’ un’operazione da 225 milioni di dollari. L’accordo tra le parti prevede il passaggio di proprietà in 4 o al massimo 6 mesi. Per il futuro dello stabilimento di Castiglione, come afferma l’amministratore delegato Pietro Maniscalco, «al momento non sono previste ristrutturazioni. La multinazionale presente anche a Castiglione, però, ha comunicato che continuerà ad impegnarsi nel settore della chimica negli Stati Uniti e in Australia. Mentre la Innospec sbarca di nuovo in Italia, considerando che al momento ha un solo sito produttivo in Europa (Inghilterra), con centro di distribuzione anche in Italia, a Lainate, in provincia di Milano. L’operazione pianificata con Innospec rappresenta un altro passo nella trasformazione strategica di Huntsman e non a caso il presidente Peter R. Huntsman ha detto che «questa transazione è in linea con gli obiettivi finanziari dell’azienda. L’obiettivo è utilizzare i proventi di questa vendita per ripagare il debito e rafforzare il nostro bilancio».

Dunque se l’operazione è considerata positivamente per il futuro dei dipendenti dell’industria con sede anche a Castiglione, rimangono diversi punti interrogativi sul futuro della Huntsman.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia