Menu
Cerca

Il settore alimentare è sempre in crescita

Il settore alimentare è sempre in crescita
Economia 10 Gennaio 2017 ore 11:11

Alimentare, un settore che non conosce crisi: l’analisi per settore rivela che la crescita maggiore l’hanno avuta le imprese che si occupano di vino, birra e distilleria (+33.3%)

La conclusione dell’anno significa anche tempo di bilanci. Il comparto alimentare nel mese di dicembre, appena concluso, grazie alle festività, conosce un vero e proprio boom: a livello nazionale, infatti, si registra mediamente negli ultimi cinque anni vendite al dettaglio di prodotti alimentari del 24.8% superiori alla media mensile degli altri 11 mesi, con un consumo delle famiglie di prodotti alimentari pari a 14.700 milioni di euro intercettato, per un buon 38.2%, dalle imprese artigiane. L’artigianato alimentare mantovano segna una buona performance, confermando di fatto i numeri dell’anno precedente: in totale, le imprese attive sul territorio sono 612 (0.5% in più rispetto al 2015). L’analisi per settore rivela che la crescita maggiore l’hanno avuta le imprese che si occupano di vino, birra e distilleria in genere (+33.3%), seguiti dagli zuccherifici e dalle gastronomie (+22.2%), dai produttori di the, caffè e spezie (+10%) e i servizi che offrono cibo da asporto (1.5%); confermano la propria posizione le imprese che si occupano di lavorazione conservazione di carne e l’industria lattiero-casearia. In flessione, invece, il comparto della pasta  (-0.7%) e panifici e pasticcerie (-0.3%). La provincia mantovana, che vanta dodici prodotti agroalimentari certificati (DOP, IGP, STG) denota una propensione all’export dell’alimentare più che doppia rispetto alla media nazionale del 2.10%, attestandosi a +5.25%, cumulando 419 milioni di euro, segnalando una lieve flessione di -0.4% rispetto all’anno precedente. «Questi risultati  – conclude Ilaria Rizzoli, presidente della categoria Alimentaristi di Confartigianato Mantova – dimostrano che il buon cibo italiano resiste alla crisi. Ma non dobbiamo accontentarci di questo risultato. I prodotti della nostra tradizione alimentare vanno difesi, valorizzati e soprattutto promossi, come ci dimostrano gli apprezzamenti dei buyer esteri. La ricchezza economica del nostro Paese sta anche in questi “tesori del palato”: Confartigianato Mantova si sta impegnando da tempo su questo fronte con l’obiettivo di veicolare il messaggio: “Siamo bravi. Facciamoci riconoscere”».


Necrologie