Economia

Ghedi, comune aderisce a "nidi gratis"

Ghedi, comune aderisce a "nidi gratis"
Economia 24 Giugno 2016 ore 14:18

Il comune di Ghedi ha aderito alla misura “nidi gratis” (DGR n. X/5060 del 18 aprile 2016 “Reddito di Autonomia anno 2016” e DGR n. X/5096 “approvazione della misura “nidi gratis”. La misura prevede l’intervento della Regione Lombardia per l’azzeramento della quota della retta pagata dalla famiglia per i nidi pubblici o per i posti in nidi privati convenzionati con il Comune, integrando le agevolazioni tariffarie già previste dai comuni e applicate alle famiglie in base a regolamenti sull’ISEE. Requisiti di ammissione per le famiglie - residenza in Regione Lombardia per entrambi i genitori, di cui almeno uno residente per 5 anni continuativi; - I.S.E.E. di riferimento uguale o inferiore ad €. 20.000,00; - genitori occupati o disoccupati a condizione che abbiamo sottoscritto un Patto di Servizio Personalizzato ai sensi del D.Lgs 150/2015 e fruiscano di percorsi di politiche attive del lavoro; Presentazione della domanda La domanda può essere presentata presso l’Ufficio Servizi Sociali negli orari di apertura al pubblico (lunedì e giovedì dalle ore 09,30 alle ore 12,30 – il martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,30) entro il 31 agosto compilando il modulo di richiesta scaricabile dal sito del Comune oppure inviata all’indirizzo PEC del Comune: pecghedi@cert.comune.ghedi.brescia.it.

Per informazioni o chiarimenti l’Ufficio Servizi Sociali è disponibile al numero 0309058250 oppure negli orari di apertura del servizio.


Necrologie