Economia
crisi economica

E' tornata l'inflazione: il convegno di BCC del Garda

Gli esperti di JP Morgan e del Gruppo BCC Iccrea sul palco del Gardaforum hanno fatto il punto della situazione sullo stato dei mercati finanziari

E' tornata l'inflazione: il convegno di BCC del Garda
Economia 21 Luglio 2022 ore 08:00

Nella serata di mercoledì 20 luglio, sul palco del Gardaforum di Montichiari si è svolto il Convegno di BCC del Garda dal titolo “E’ tornata l’inflazione: come proteggere i portafogli”. Il Convegno è stato organizzato con la collaborazione del Gruppo BCC Iccrea e con la partecipazione della Società JP Morgan Asset Management.

E' tornata l'inflazione: come proteggersi

L’evento è stato riservato alla clientela della Banca ed ha rappresentato un momento di consulenza molto qualificata: la relazione è stata tenuta dall’esperta di strategie di mercato Maria Paola Toschi di JP Morgan.

“La crisi energetica e geopolitica, ha alimentato un circolo vizioso di aumento dell’inflazione, dei tassi e dei rischi di recessione. I cali dei mercati già incorporano l’outlook incerto. Nei prossimi mesi l’inizio del raffreddamento del ciclo economico potrebbe consentire un approccio più accomodante delle banche centrali dando respiro e supporto ai mercati”.

Il Direttore Generale di BCC del Garda, Massimiliano Bolis ha così motivato l'organizzazione dell'incontro:

“Come Banca di Credito Cooperativo e quindi fortemente legata al territorio abbiamo ritenuto di dare un segnale forte di presenza attiva e autorevole con un’occasione di confronto e informazione offerta alla nostra clientela, che ha accolto molto favorevolmente l’iniziativa”.

All’evento hanno partecipato oltre 250 clienti che, grazie alla ampia capienza dell’Auditorium, hanno potuto seguire l’incontro comodamente e in modo distanziato.

Il commento del presidente Tamburini

In apertura dei lavori, il Presidente di BCC del Garda, Franco Tamburini, salutando i numerosi ospiti in platea, ha commentato:

"L’aumento dei prezzi e il rialzo dell’inflazione accendono il dibattito e le istintive paure di molti. Come Banca abbiamo voluto invitare esperti e professionisti per fare il punto sulla situazione che stiamo vivendo. Un servizio che vogliamo offrire alla nostra clientela. In questo preciso momento storico, riteniamo che gli atteggiamenti riflessivi e cauti, uniti alla capacità di guardare ad un medio lungo termine, possano aiutare a gestire al meglio la situazione contingente. Per questo motivo, pur in piena stagione estiva, abbiamo pensato che fosse utile e opportuno un Convegno su temi caldi della finanza”.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie