Economia
sostegno alla cultura

BTL e Brescia Musei ancora insieme per la cultura

Rinnovato fino al 2025 l’accordo di collaborazione tra BTL Banca e Fondazione Brescia Musei

BTL e Brescia Musei ancora insieme per la cultura
Economia 24 Gennaio 2023 ore 15:30

La banca con sede a Brescia conferma il proprio ruolo di “Educational Activity Partner” a sostegno delle attività educative e didattiche svolte da Brescia Musei. Tariffe agevolate per l’entrata ai musei di Brescia per i 9.500 Soci BTL.

L'accordo

BTL Banca, in qualità “Educational Activity Partner”, supporterà l’attività didattica svolta da Fondazione Brescia Musei. Attraverso i servizi educativi, Brescia Musei promuove da tempo una “pedagogia del patrimonio”, facendo del museo un luogo privilegiato per la formazione e la crescita degli studenti, e fornendo agli insegnanti molteplici strumenti per l’arricchimento e il completamento dei programmi curricolari. L’obiettivo primario è quello di incoraggiare la precoce e costante educazione al patrimonio sollecitando nei giovani visitatori il piacere di frequentare i luoghi privilegiati d’incontro con l’arte e con la storia, in un percorso di crescita culturale e civile sia personale sia collettiva.

Così la Presidente di Fondazione Brescia Musei, Francesca Bazoli ha commentato il rinnovo:

"La collaborazione con BTL Banca del Territorio Lombardo, in qualità di Educational Activity Partner, ci consente di sostenere lo sviluppo del nostro principale strumento di illustrazione dei contenuti museali ed espositivi dei nostri progetti, infatti la innovativa app di visita sviluppata con il partner Easy Guide è resa possibile grazie all'intervento che l'istituto di credito ha deciso di rinnovare con grande nostra soddisfazione e gratitudine".

Le iniziative di Fondazione Brescia Musei

Particolare attenzione è riservata naturalmente al mondo della scuola con il progetto “Museo e Scuola” che ogni anno coinvolge migliaia di studenti e docenti con l’obiettivo di “mantenere un continuo dialogo con il mondo della scuola, offrendo a docenti e studenti uno strumento concreto di lavoro, una guida per cogliere idee e opportunità capaci di dare stimoli alla crescita formativa personale e collettiva”.

Tra le iniziative educative supportate da BTL previste per il 2023, uno speciale programma di attività didattiche dedicate alle scuole presso il nuovo Museo del Risorgimento “Leonessa d’Italia” aperto in questi giorni.

Tariffe agevolate per i soci BTL

Sempre con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio artistico e monumentale di Brescia, la partnership permetterà poi ai 9.400 Soci della banca di accedere al sistema museale cittadino gestito da Brescia Musei con una tariffa ridotta.  Sarà sufficiente presentare la tessera Socio BTL, per godere di una tariffa ridotta ai siti museali gestiti da Fondazione Brescia Musei e in particolare al Museo Santa Giulia, al Parco archeologico di Brescia romana, alla Pinacoteca Tosio Martinengo, al Museo delle Armi "Luigi Marzoli" e al nuovo Museo del Risorgimento.

Ha sottolineato il Presidente di BTL Banca del Territorio Lombardo Ubaldo Casalini:

“Siamo particolarmente felici di poter continuare in questa partnership avviata nel 2020. Grazie alla collaborazione con Fondazione Brescia Musei, vogliamo offrire un’occasione per scoprire o riscoprire il patrimonio culturale della città. Ci rivolgiamo in particolare alla comunità dei nostri novemila Soci, in gran parte residenti nella provincia di Brescia, ma presenti anche sulle provincie di Bergamo e Milano. Un modo per dare il nostro contributo nella valorizzazione delle ricchezze del nostro territorio nell’anno che celebra Brescia e Bergamo come Capitali della Cultura 2023”.

Seguici sui nostri canali
Necrologie