Economia

Brebemi, aumenta il traffico

Brebemi, aumenta il traffico
Economia 27 Luglio 2016 ore 18:38

Un umento del traffico autostradale sulla Brebemi. Sono questi i dati emersi dal primo semestre dell’anno 2016: una crescita del 40% rispetto al corrispondente periodo del 2015. Si tratta di numeri rilevanti, considerando l'imminente conclusione dell’iter amministrativo di approvazione del progetto di realizzazione della Interconnessione A35/A4, necessario per sopperire al mancato completamento, da parte di altri soggetti, di importanti collegamenti infrastrutturali, la cui assenza oggi penalizza fortemente il traffico della A35. Ma non è l'unica novità, verrà assicurato l’ampliamento a due corsie per senso di marcia dei 6 km di raccordo che collegano Brebemi alla Tangenziale sud di Brescia e la realizzazione di una barriera di esazione in corrispondenza dell’innesto con l’autostrada A4.

A settembre verrà inoltre avviata la progettazione e realizzazione delle due aree di Servizio Adda Nord e Adda Sud, la cui consegna interverrà contestualmente alla entrata in esercizio della Interconnessione, prevista per l’estate del 2017. A gestire le aree, fornendo un servizio completo Oil & Food agli utenti di A35 Brebemi, saranno due eccellenze italiane nei loro settori: la Chef Express del Gruppo Cremonini, per quanto riguarda la ristorazione, e la Socogas di Parma, per quanto riguarda il rifornimento carburanti. Infine, sono state presentate le convenzioni con Assoartigiani, Associazione Artigiani Brescia, GATE, Gruppo di Acquisto Trasportatori Europeo. Grazie a questi accordi i vari associati usufruiranno di una scontistica a loro riservata.


Necrologie