Menu
Cerca

Vale e Simone dopo 10 anni arriva il sì

Vale e Simone dopo 10 anni arriva il sì
Cultura 23 Gennaio 2017 ore 18:37

Ci sono amori più belli di quelli raccontanti nei libri o visti nei film. Si tratta degli amori reali, fatti di momenti semplici ma profondi, capaci di superare le sfide che la vita quotidianamente ci pone davanti. Ed è proprio la capacità di superare le piccole sfide quotidiane che permette ad una coppia di resistere agli anni ed agli imprevisti, diventando sempre più solida e forte.

Lo sanno bene Simone Inserra e Valentina Cossu, ventisettenni castellani da poco convolati a nozze dopo un lungo fidanzamento. Per loro Cupido ha infatti scoccato la sua freccia ben dieci anni fa, quando uscendo con la stessa compagnia i due coetanei, all’epoca diciassettenni, hanno iniziato a conoscersi e a frequentarsi.

Poi si sono persi di vista e le loro strade sembravano essere destinate a non incrociarsi mai più. Ma la vita è imprevedibile. Infatti, a cavallo tra la fine della classe terza e l’inizio della classe quarta superiore i destini dei futuri sposi si ricongiungono inaspettatamente, complici l’estate, la frequentazione della stessa compagnia di amici ed il maggior tempo trascorso assieme. Dall’amicizia all’innamoramento il passo è stato breve.

E’ stata la capacità di creare e rispettare un proprio equilibrio che ha permesso ai due innamorati di nutrire costantemente il loro amore, impedendo che fosse scalfito dalle difficoltà e dagli impegni di ciascuno. Così, tra speranze, aspirazioni, vacanze, traguardi universitari e lavorativi, Simone e Valentina, diventati nel frattempo rispettivamente cuoco e graphic designer, sono cresciuti e con loro la propria storia d’amore ed il desiderio di realizzare un progetto di vita insieme.

Proprio la volontà di restare uniti ha guidato qualsiasi scelta personale e professionale della coppia, rappresentando uno dei punti fermi delle loro vite: «Non ci è mai piaciuta l’idea di dover vivere distanti l’uno dall’altra – racconta Simone – così, per motivi di lavoro ci siamo trasferiti prima a Desenzano del Garda e poi a Milano. La convivenza, iniziata circa quattro anni fa, è stato un altro momento fondamentale ed indimenticabile della nostra storia.

Un sogno che ha iniziato a prendere concretamente forma con la romantica ed originale proposta di matrimonio organizzata dal giovane per chiedere la mano della sua amata. «La notte tra il 4 ed il 5 Settembre 2015 – racconta Valentina – sotto la finestra di casa ho trovato 130 candeline accese che formavano la scritta ‘’Mi vuoi sposare?

Dicembre per Simone e Valentina ha assunto un’importanza particolare e non è stato sinonimo di freddo e gelo, anzi ha scaldato i loro cuori, colmandoli di una gioia immensa. Il fatidico e tanto atteso «sì» è stato pronunciato sabato 10 dicembre nella cornice della chiesa Sant’Erasmo di Castel Goffredo.

Sul numero di venerdì 13 gennaio, pagina MATRIMONI

Raccontateci la vostra storia d'amore, scrivete a redazione@inmontichiarinews.it


Necrologie