Un incontro conviviale per dire grazie

Ucid riparte dall’incantevole Villa Badia

Al centro della serata il desiderio di ripartenza

Ucid riparte dall’incantevole Villa Badia
Bassa, 05 Luglio 2020 ore 10:24

L’incontrastata bellezza ed eleganza di Villa Badia a Leno è stata la quinta scenica ideale per il primo ritrovo dei soci Ucid dopo il lockdown.

Incontro sulla ripartenza

Sabato sera la bella sinergia che si è creata tra Ucid e Fondazione Dominato Leonense ha permesso di dare vita ad un importante momento di covivialità. La serata è iniziata con un  confronto su quanto è stato fatto in questo periodo di isolamento dove le due realtà sono state capaci di creare molte decisive occasioni di solidarietà. Da qui una riflessione sulla ripartenza che dovrà essere fatta sempre con un occhio privilegiato alle realtà territoriali che tanto hanno realizzato e che continuano ad essere una colonna portante della società. La serata è continuata gustando i prodotti tipici del territorio, offerti tutti da realtà locali, e certamente non potevano mancare i riconoscimenti a chi si è speso durante il difficilissimo momento dell’epidemia. “Ringraziamo tutti voi: imprese, privati, amministratori, associazioni, volontari, abbiamo fatto tanto e bene – ha dichiarato il presidente dell’Ucid Giuseppe Pozzi – Ringrazio Pierpaolo Camadini, per l’aiuto nelle comunicazioni, Vittorio Biemmi, presidente di Fondazione Dominato Leonense e le volontarie Laura, Mariagrazia e Patrizia per il loro insostituibile aiuto”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia