Menu
Cerca

SUA MAESTA' LA PIZZA MARGHERITA: ecco come è nata

SUA MAESTA' LA PIZZA MARGHERITA: ecco come è nata
Cultura 22 Gennaio 2017 ore 19:11

PER NOI E’ ITALIANA... ma c’è chi le attribuisce origini palestinesi. E fu assaggiata dai Romani. Il cuoco napoletano Raffaele Esposito per onorare la Regina d’Italia le dedicò una pizza col suo nome, Margherita appunto

LA VERA STORIA

La sua storia è lunga, complessa e incerta. Le prime attestazioni scritte della parola «pizza» risalgono al latino volgare di Gaeta nel 997 e in un contratto di locazione con data sul retro 31 gennaio 1.201 a Sulmona e in seguito in quello di altre città italiane come Roma, L'Aquila, Pesaro, Penne. Nel XVI secolo a Napoli a un pane schiacciato venne dato il nome di pizza che deriva dalla storpiatura della parola «Pitta». Prima del XVII secolo la pizza era coperta con salsa bianca. Fu più tardi sostituita con olio d'oliva, formaggio, pomodori o pesce: nel 1843 Alexandre Dumas descrisse la diversità dei condimenti della pizza. La pizza marinara risale al 1734, mentre la pizza margherita è degli anni 1796-1810.

Nel giugno 1889, per onorare la Regina d'Italia Margherita di Savoia, il cuoco napoletano Raffalele Esposito preparò la «Pizza Margherita», una pizza condita con pomodori, mozzarella e basilico, per rappresentare i colori della bandiera italiana (Wikipedia).

Ma ricostruire la storia della pizza è impresa difficile e incerta. Esiste infatti anche una versione della leggenda attorno alla pizza che racconta che la storia incominciò con gli antichi soldati romani costretti a nutrirsi di Matzoh, sorta di focaccia palestinese. Assaggiato il Matzoh, crearono, quando finalmente tornarono sulla penisola italiana, la picea, quella che al giorno d'oggi si direbbe una focaccia, cioè un pane piatto e cotto con sopra l'olio e delle spezie.

Ma la tradizione è controversa: ci sono altri, infatti, per i quali i primi a mangiare una specie di pizza chiamata maza furono di origine greca. Altri ancora rivelano che furono gli Egiziani a mangiare la prima forma rotonda fatta di pane, olio e spezie. Insomma, qualunque sia la tradizione corretta, un fatto è certo: nel Mediterraneo antico si mangiava una specie di focaccia a forma rotonda con olio ed/o spezie, antica parente della pizza odierna.

Altro dato certo è che in Italia questo piatto lo si mangiava per lo meno fin dai tempi degli antichi Greci e Romani.


Necrologie