Cultura
NUOVI PROGETTI

Sineddoche Teatro dà il via al progetto per coinvolgere le fasce svantaggiate della popolazione

Prende il nome di “Generazioni allo specchio” e mira a creare una comunità teatrale per coinvolgere le fasce svantaggiate della popolazione di Montichiari e dei paesi limitrofi.

Sineddoche Teatro dà il via al progetto per coinvolgere le fasce svantaggiate della popolazione
Cultura Montichiari, 02 Marzo 2021 ore 14:33

Prende il nome di “Generazioni allo specchio” il progetto che mira a creare una comunità teatrale per coinvolgere le fasce svantaggiate della popolazione e gli abitanti della città di Montichiari, delle città limitrofe e della provincia di Brescia.

A realizzarlo Sineddoche Teatro, il centro di produzione teatrale con sede in via San Pietro a Montichiari.

Il progetto

L’idea progettuale prevede una serie di azioni a distanza online (e in presenza qualora possibile) suddivise in: quattro lezioni tenute da docenti universitari, un contest di fotografia a cura dell’associazione ARTImmagine, quattro laboratori di drammaturgia a cura di drammaturghi professionisti e infine un laboratorio di teatro con la messa in scena di quattro atti unici, entrambi a cura di Sineddoche Teatro.

La tematica alla base riguarda il rapporto intergenerazionale e come le differenti generazioni vedono e si relazionino nello specifico con la guerra, la figura femminile, i social e l'ecologia e mira a coinvolgere le persone in questo difficile periodo pandemico caratterizzato da un lungo confinamento che sta portando alla luce fenomeni di violenza, depressione e abbrutimento della persona.

L'attività cerca inoltre di coinvolgere  le persone a rischio di emarginazione, bisognose di cure e attenzioni come anziani, disabili e studenti.

Anche il Comune di Montichiari ha dimostrato il proprio interesse a sostegno del ’iniziativa, mettendo a disposizione le competenze del Responsabile della Comunicazione, dell’Assessore alle Politiche Sociali e gli spazi della Galleria Civica.

Come partecipare

I partecipanti verranno selezionati e suddivisi in quattro gruppi di lavoro con l’intenzione di includere persone di generazioni differenti in ciascun gruppo. Saranno circa 50 persone selezionate presso scuole, circoli, RSA e inoltre si attiverà anche un bando online aperto a tutta la popolazione della zona per coinvolgere altre categorie di abitanti del territorio non contattati direttamente dall’associazione.
Al termine del percorso di drammaturgia, verranno scritti quattro atti unici che saranno messi in scena da Sineddoche Teatro nel periodo di settembre. Il contest di fotografia, che sarà attivo due mesi (marzo e aprile), prevede dal 5 al 13 di giugno presso la Galleria Civica di Montichiari l’esposizione finale delle fotografie scattate dai partecipanti.

Successivamente verrà creata una pagina nel sito dell’associazione dove saranno inserite le fotografie in maniera permanente, permettendo quindi anche la visione online.

Si sottolinea che tutte le attività laboratoriali, il contest di fotografia e lo spettacolo finale, saranno completamente gratuite per l’utenza e a carico in parte di Sineddoche Teatro in parte dei finanziatori del progetto.

Fino al 7 marzo si può contribuire con una piccola donazione a sostegno del progetto sostenuto anche da 1caffé Onlus, cliccando sul seguente link https://www.1caffe.org/come-donare/

TORNA A HOME PAGE 

Necrologie