San Luigi Gonzaga: a Castiglione è festa

San Luigi Gonzaga: a Castiglione è festa
17 Giugno 2017 ore 08:21

E’ stato dato da poco il via alle danze per il Palio dedicato a San Luigi Gonzaga. Le celebrazioni sono state ideate per ricordare il 21 giugno, la data di morte del santo patrono mondiale della gioventù, avvenuta a Roma il 21 giugno del 1591.

Molte le iniziative del weekend alle porte, soprattutto nella giornata di oggi, che prevede un denso programma. Una cosa è certa, dato che l’equivoco permane e fa discutere: papa Francesco non verrà a Castiglione in questa occasione per una visita pubblica o privata.

Ieri sera in piazza Dallò si è svolto l’aperitivo dedicato a San Luigi con bancarelle e musica. Nella lunga giornata di oggi, invece, la basilica di San Luigi sarà aperta alla visite dalle 9 alle 12 e dalle 15.30 alle 19.30. Alle 11 nell’ex asilo Menghini la Consulta giovani Castiglione inaugura una mostra fotografica che rimarrà aperta fino al 30 giugno.

Nel pomeriggio, alle 15.30, al teatro sociale l’amministrazione comunale, come da tradizione, consegnerà i premi allo studio ai ragazzi e alle ragazze che si sono contraddistinti e contraddistinte per il merito nell’anno scolastico passato. La cerimonia si aprirà con la consegna della civica benemerenza Luigi d’Oro, consegnato lo scorso anno a Massimo Marocchi.

Le indiscrezioni di quest’anno indicano ancora un personaggio della cultura come possibile premiato: si tratterebbe della professoressa Renata Salvarani, nome che da qualche anno fa parte della rosa dei possibili Luigi d’Oro. Alle 17 monsignor Rinaldo Dalboni inaugurerà la mostra per il terzo concorso “Il mio Luigi”, evento nato in collaborazione con l’istituto Dal Prato.

Nel corso della giornata si svolgerà la passeggiata culturale animata fra i tesori dei Gonzaga, un modo simpatico e nuovo per conoscere Castiglione.Il paese si aprirà come uno scrigno per presentare le sue ricchezze in un cammino a tappe attraverso il centro abitato e la campagna circostante. L’iniziativa “Sui passi di Luigi” partirà alle 9 e finirà alle 20 e le visite guidate sono tutte gratuite e condotte dai volontari della festa.

Domani prenderà il via il Palio alle 18.45 in piazza San Luigi con salita al castello delle varie squadre che dovranno spingere un pallone di gomma.

 

 


Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia