Menu
Cerca

Sabato inaugurazione di «ImageNation 2017»

Sabato inaugurazione di «ImageNation 2017»
Cultura 13 Aprile 2017 ore 10:33

Dal 15 aprile al 7 maggio in galleria civica G.B. Bosio la quinta edizione della mostra fotografica internazionale «ImageNation 2017: A Visual Storytelling» proposta dal Comune di Desenzano e DeFactory.

Il tema di questa nuova edizione è la narrazione che diviene protagonista, frutto di una ricerca durata un anno questa collezione di immagini e di storie si propone di esplorare il linguaggio della fotografia attraverso una selezione chiara e definita, ma non definitiva, del panorama fotografico internazionale.

Oltre ai fotografi italiani, non solo di Desenzano del Garda e dintorni, saranno in mostra le opere di autori da tutto il mondo, molti dei quali vincitori dei premi più prestigiosi al mondo. Curata da Martin Vegas, la mostra vede la partecipazione di sessanta fotografi che si distinguono non solo per diversità di origini, scelte tecniche e stilistiche ma anche e soprattutto per la varietà dei messaggi che i loro scatti veicolano, per le emozioni e le storie che si nascondono o viceversa si palesano in ogni singola immagine.

Il collettivo DeFactory, nato a Desenzano nel 2012 e che ora annovera autori di oltre 70 Paesi in cinque continenti, ha recentemente portato il progetto ImageNation anche al di fuori dei confini italiani, a Parigi, dove ritornerà in maggio 2017 con una mostra dedicata alla Street Photography internazionale e poi nuovamente in novembre, nei giorni di Paris Photo 2017.

La mostra e le attività collegate sono frutto della collaborazione con la Fondazione Alex Dolce, ente no profit che incoraggia la creazione e il sostegno di progetti in ambito sociale ed economico, con particolare attenzione a quello educativo ad artistico per i giovani.

L’inaugurazione della mostra sarà sabato 15 aprile alle 18, la mostra resterà aperta il martedì dalle 10.30 alle 12.30, giovedì e venerdì dalle 15.30 alle 19, sabato, domenica e festivi dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.


Necrologie