Cultura
cultura

Riapre al pubblico il Monastero di San Pietro in Lamosa

Fase di inventario e cambiamenti per il sito provagliese, che ospiterà anche l’aula studio per i giovani

Riapre al pubblico il Monastero di San Pietro in Lamosa
Cultura Sebino e Franciacorta, 08 Aprile 2022 ore 18:59

Cambio di passo per il Monastero di San Pietro in Lamosa, che da venerdì scorso è passato sotto la gestione del Comune dopo la risoluzione del contratto da parte della fondazione culturale San Pietro in Lamosa.

Riapre al pubblico il Monastero di San Pietro in Lamosa

Come spiegato dal sindaco, Vincenzo Simonini, quella attuale è una fase di "grandi pulizie e grandi manovre per rinnovare la struttura". L’Amministrazione comunale sta infatti preparando un regolamento per l’accesso e l’utilizzo degli spazi di proprietà di Palazzo Francesconi, che vengono impiegati per eventi culturali, manifestazioni, convegni, mostre e non solo.

"Ci rivolgiamo al volontariato civico: siamo alla ricerca di persone che vogliamo affiancare chi sta già gestendo le aperture del sito monumentale - ha spiegato - Delle visite guidate si stanno occupando due persone che collaborano con noi nell’ambito del bando Dote comune, con l’aiuto degli Amici del monastero".

Quale sarà il futuro del sito di importanza storico architettonica? Fino al 16 aprile resterà aperta l’istanza online per presentare suggerimenti, idee e proposte per la valorizzazione del Monastero, che resterà un luogo di cultura e dedicato anche ai giovani, che potranno presto accedere all’aula studio dedicata. Non mancheranno gli spazi espositivi, come la sala Bettini.
Per il mese di aprile gli orari di apertura al pubblico consentono l’accesso al complesso dal martedì al venerdì dalle 15 alle 18, il sabato e la domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.

"Al fine di porre in essere un intervento di inventario e verifica del materiale tecnologico e di comunicazione, la riorganizzazione, sanificazione e pulizia straordinaria degli spazi, non sarà però possibile utilizzare gli stessi per congressi, convegni, convention aziendali, eventi culturali ed eventi simili fino al termine degli interventi programmati", ha concluso Simonini.
Per ulteriori informazioni è possibile scrivere a monastero@comune.provagliodiseo.bs.it o a ufficiocultura@comune.provagliodiseo.bs.it.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie