Brescia

“Poesia ad alta voce”, rassegna dedicata a Dante

Iniziativa del CTB per scuole

“Poesia ad alta voce”, rassegna dedicata a Dante
Cultura Brescia, 25 Marzo 2021 ore 14:57

Con la straordinaria Lucilla Giagnoni, quattro incontri digitali alla scoperta della Divina Commedia offerti gratuitamente dal CTB

Una rassegna per le scuole bresciane dedicata a Dante con Lucilla Giagnoni

Per rinnovare il suo impegno con le scuole, il CTB offre gratuitamente agli studenti e ai loro insegnanti una nuova occasione per non perdere l’abitudine e l’amore per il teatro. Prendendo spunto da un grande anniversario che ricorre quest’anno, i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, e affidandosi alla straordinaria Lucilla Giagnoni, beniamina del pubblico dei più giovani e profonda conoscitrice della Commedia, viene presentata Poesia ad alta voce, una rassegna di quattro incontri digitali per conoscere in modo del tutto originale la Divina Commedia, realizzati da Fondazione Teatro Nuovo Faraggiana. Lucilla Giagnoni interpreterà e spiegherà alcuni passi della Commedia dantesca alla scoperta della sua qualità dinamica, musicale, fonica, ritmica, e corporea. Impiegherà una metodologia di racconto frutto di una ricerca originale che unisce conoscenze di linguistica moderna e antica, retorica, fonetica e, naturalmente, elementi attoriali con l’obiettivo di scoprire come la parola della Commedia dantesca sia voce e corpo insieme. I partecipanti saranno guidati in un percorso che mostrerà come la lettura a voce alta favorisca la comprensione del testo; acquisiranno competenze sulla lingua poetica, la metrica e le figure retoriche, e sulla lingua italiana con l’analisi dei suoni e delle lettere. Verrà affrontato anche l’atto performativo, con l’uso di tecniche espressive relative al linguaggio teatrale.

Quattro lezioni

Le quattro lezioni, della durata di un’ora ciascuna, si articoleranno secondo quattro tematiche: I fondamenti del linguaggio; Francesca. La Donna, il canto del linguaggio e dell’Amore; Ulisse. L’Uomo, il canto del Viaggio della Conoscenza; Pier della Vigna, Il Paesaggio – Ugolino, Il Personaggio. Poesia ad alta voce rappresenta per il Centro Teatrale Bresciano una nuova occasione per dialogare con i più giovani e continuare a progettare attività appositamente a loro dedicate, per avvicinarli agli artisti e al teatro, ascoltarli e cercare uno scambio. Il ciclo d’incontri è indicato per le classi delle Scuole secondarie di II grado ed è idoneo all’acquisizione di crediti formativi. L’adesione al ciclo di incontri è gratuita; è necessaria la prenotazione a partire dal 29 marzo tramite l’Ufficio scuole del Centro Teatrale Bresciano.

Necrologie