Cultura
Tener-a-mente

Più Luce! 2021, la Poesia protagonista al Vittoriale

Giunto alla sua quarta edizione, si terrà non al Laghetto delle Danze come in precedenza annunciato ma dato l'elevato numero di richieste pervenute, all'Anfiteatro dove potranno essere ospitati tutti coloro che ne hanno fatto richiesta garantendo il giusto distanziamento.

Più Luce! 2021, la Poesia protagonista al Vittoriale
Cultura Garda, 17 Luglio 2021 ore 15:00

Più Luce! è giunto quest'anno alla sua quarta edizione: si terrà questa sera (sabato 17 luglio) con I giorni dell'Inquietudine sotto l'egida di Fernando Pessoa e la curatela artistica di Paola Veneto. Non nel Laghetto delle Danze come precedentemente annunciato ma, a causa delle numerose richieste di partecipazione pervenute, fanno sapere dalla direzione di Tener-a-mente, all'interno dell'anfiteatro del Vittoriale degli Italiani recentemente rivestito di marmo rosso veronese, dove sarà possibile ospitare tutti coloro che ne hanno fatto richiesta rispettando il giusto distanziamento. Ingresso libero su prenotazione dalle 20.15 con inizio alle 21.

In scena

A calcare la scena saranno gli attori Roberta Barbiero e Fabio Gandossi con la musica della Bandakadabra con la sua funeral march. Ma come sono i funerali a New Orleans? Un’esperienza incredibile, catartica per i congiunti del defunto e allo stesso tempo coinvolgente e preziosa per tutta la comunità. La Bandakadabra ha elaborato un repertorio con cui provare a esorcizzare la morte, celebrando la vita. Più che un concerto, un vero e proprio rituale di rinascita.

La Bandakadabra sono fiati e percussioni. Una surreale pocket orchestra capace di affrontare qualsiasi linguaggio musicale con una travolgente verve comico-teatrale. Nata a Torino, la Bandakadabra vanta una frenetica attività dal vivo, che l’ha portata a esibirsi in tutta Europa e a guadagnarsi una crescente attenzione da parte degli appassionati.

Dal Paleo Festival a Suoni delle Dolomiti, passando per Jazz sous les pommiers, il Premio Tenco, il Festival della Mente e Musicultura, in pochi anni la Banda ha collezionato più di quattrocento repliche, tra rassegne teatrali e musicali, festival di strada ed eventi privati, affermandosi come una realtà unica nel suo genere. Di rilievo anche il livello degli artisti con cui il gruppo ha diviso il palco: da Vinicio Capossela a Goran Bregovic, passando per il poeta Guido Catalano, Willie Peyote e Samuel (cantautore e voce dei Subsonica). Con quest’ultimo la Banda, oltre ad aver collaborato alla realizzazione dell’album dal vivo, Live con Orchestra, arrangiando ed eseguendo tutte le parti di fiati, ha partecipato in qualità di ospite in due brani del disco Brigata Bianca (Sony Music).

Tutti protagonisti

Quest'anno il tema di Più Luce!  vede tutti i presenti protagonisti, l'Inquietudine di cui parla Pessoa è stata provata da ognuno in questo tempo di pandemia. L'invito è quindi, se fa piacere, quello di  inviare un  breve testo (massimo una cartella) che racconti l' Inquietudine in questo ultimo, folle anno e mezzo.

Pensieri, suggestioni, sogni, desideri e paure - fanno sapere dall'organizzazione-che vi hanno fatto compagnia, mentre attesa e incertezza scandivano l'isolamento forzato di ognuno di noi, potrebbero illuminarsi e spiccare finalmente il volo durante la nostra serata poetica.

Necrologie