Occhi al cielo per lo spettacolo di “Ali su Desenzano”

Le Frecce Tricolori regaleranno alla città (per la prima volta) il loro storico show

Occhi al cielo per lo spettacolo di “Ali su Desenzano”
Garda, 05 Ottobre 2019 ore 10:46

Tutto pronto per «Ali su Desenzano», durante la quale le Frecce Tricolori regaleranno alla città (per la prima volta) il loro storico show: un evento fortemente voluto dall’Amministrazione e dal sindaco Guido Malinverno.

In volo su Desenzano

Ecco le date da segnarsi: questa mattina e domani mattina, dalle 10.30 alle 12.30 circa. Direttore della manifestazione è il pilota Alberto Moretti, già comandante delle Frecce Tricolori, coadiuvato da Gian Luca Zanardi per il coordinamento e la comunicazione. Ad aprire lo spettacolo sarà la dimostrazione dell’HH139A, un elicottero Leonardo-Finmeccanica prodotto in Italia. Seguiranno poi le altre esibizioni dei velivoli, i quali si alterneranno sopra il lungolago: i “Tornado” del 6° Stormo di Ghedi, il “PITS Special – Biplano Acrobatico”, l’aereo acrobatico “Cap 231” e l’aereo anfibio “Savage” e l’idrovolante “CESSNA 172”.

Eventi a go go

Il programma è già stato pianificato anche per quanto riguarda gli eventi correlati. Oggi e domani pomeriggio l’Idroscalo riaprirà le porte dei suoi hangar per abbracciare cittadini, turisti e appassionati. In centro città, inoltre, sarà garantita l’ospitalità per i disabili nell’area riservata del comune al belvedere antistante Piazza Cappelletti.

Sicurezza

Per quanto riguarda la viabilità e la sicurezza, ecco tutte le informazioni utili: tutti gli istituti scolastici su suolo desenzanese saranno chiusi; gli esercizi commerciali saranno vietati sull’area pubblica, comprese banchine e piazzuole; non sarà permesso detenere bevande all’interno di contenitori di vetro o lattine durante tutta la durata della manifestazione; gli accessi a lago saranno delimitati e suddivisi in settori ad accesso controllato, contingentato e a numero chiuso; sarà vietato lo stazionamento sul ponte Feltrinelli e infine ci sarà una chiusura progressiva al traffico di via Valtenesi dal confine con il comune di Lonato, di via del Vò, del lungolago Cesare Battisti, di viale Gramsci e del tratto di viale Marconi dalla rotatoria con viale Andreis. Circolazione che sarà interdetta anche per i tratti che da via Bezzecca, via Residenze, via Zadei, via Giotto, viale Michelangelo, via Foscolo, via Giovanni XXIII e fino alla via dei Colli Storici, portano al centro città.

Arrivare in città, tuttavia, non sarà difficile. Per l’occasione Trenord ha deciso di potenziare i collegamenti della domenica con dieci treni speciali in corsa sulla linea Verona-Brescia-Treviglio-Milano, di cui 7 per raggiungere la stazione di Desenzano e 3 per il ritorno.  Sempre domenica, inoltre, è previsto un potenziamento delle composizioni delle corse ordinarie.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve