Cultura
Palazzolo sull'Oglio

"Musica solare": fotovoltaico alla Casa della Musica

Oggi si è tenuta una conferenza per presentare i dettagli del progetto.

"Musica solare": fotovoltaico alla Casa della Musica
Cultura Sebino e Franciacorta, 17 Marzo 2021 ore 13:50

Oggi in conferenza sono stati spiegati i dettagli dell'intervento. Alla conferenza erano presenti il primo cittadino Gabriele Zanni, il consigliere comunale delegato al Bilancio partecipativo Francesco Acerbis, il presidente del Centro di formazione musicale Vittorio Muratori e il vice Giuseppe Mosca.

"Musica solare": fotovoltaico alla Casa della Musica

L'installazione di un impianto fotovoltaico con tanto di batteria (sistema di accumulo) sulla Casa della Musica di piazza Dante Alighieri. È "Musica Solare: la Casa della Musica ad energia solare", ossia il progetto tra i vincitori del Bilancio Partecipativo 2019/2020 che ora l’Amministrazione a guida del sindaco Gabriele Zanni si appresta a finanziare. Il progetto è stato presentato alla seconda edizione del Bilancio Partecipativo direttamente dall'associazione culturale e musicale Corpo Musicale Città di Palazzolo Sull'Oglio, che proprio negli spazi di piazza Dante Alighieri ha la sua sede. Si tratta della Casa della Musica, ovvero il Centro Formativo Musicale Riccardo Mosca: luogo di studio, di concerti e di socialità per tutta la collettività. Uno spazio che ora, grazie al finanziamento ottenuto tramite il Bilancio Partecipativo, potrà andare anche nella direzione green dell’eco–sostenibilità energetica.
Al momento delle votazioni (17 e 18 ottobre 2020), "Musica Solare" si è classificata quinta in graduatoria, con una richiesta di budget di 25mila euro. Tuttavia, dopo aver stanziato i fondi per i primi tre classificati – 50mila euro per il restauro del Santuario della Madonnina di Lourdes, 75mila euro per Sport e ambiente: insieme per promuovere la vita della Scuola Media King e 60mila euro per il potenziamento dell’inclusione nell'area delle ex piscine di via gavazzino di Wave Skatepark – la somma rimanente (15mila euro) dei 200mila euro a disposizione – non sarebbe stata sufficiente a coprire le spese del quarto progetto, ovvero "Un cuore verde per Mura". Per questo motivo – come già accaduto in maniera simile alla prima edizione del Bilancio Partecipativo – sentiti i promotori, che hanno rinunciato, si è passati a finanziare con i 15mila euro rimanenti il quinto classificato, ossia proprio "Musica Solare": l’associazione musicale ha deciso di investire risorse proprie pari a 10mila euro per coprire la parte residua dell'intervento (appunto a 25mila euro).

I lavori

Ad eseguire le opere di installazione e attivazione dei pannelli fotovoltaici sulla sede di piazza Alighieri è stata la società Alia Srl di Adro, operatrice economica esperta nel settore, scelta direttamente dal consorzio musicale. Le opere – terminate il 15 febbraio 2021 di quest'anno – garantiranno alla Casa della Musica un approvvigionamento di energia rinnovabile che le permetterà di abbattere tanto i consumi (e quindi inquinare meno), quanto le bollette, con
un risparmio virtuoso.

Il commento del sindaco

"Nonostante le difficoltà dell’emergenza sanitaria tuttora in corso, stiamo proseguendo con la realizzazione dei progetti vincitori del Bilancio Partecipativo – ha commentato il sindaco Gabriele Zanni – Questa seconda edizione ha confermato quanto sapevamo: cioè che nella nostra città ci sono tante idee e progetti proposti dai palazzolesi meritevoli di realizzazione. Passo dopo passo, andremo a finanziarli tutti: quando la pandemia sarà alla nostre spalle, sarà ancora più bello vederli in attività ed essere pronti per tornare a vivere la nostra città con queste sue nuove potenzialità".

Necrologie