Cultura

Movember s'improvvisa jazz con Fabrizio Bosso al Politeama

La raccolta fondi per la ricerca sul cancro si fa con il famoso trombettista torinese.

Movember s'improvvisa jazz con Fabrizio Bosso al Politeama
Cultura Bassa, 13 Novembre 2017 ore 08:15

La lotta al cancro passa attraverso un concerto al Politeama dove, giovedì alle 21, si esibirà il celebre trombettista Fabrizio Bosso. Un evento molto atteso a Manerbio, che dopo anni ospita un grande musicista jazz.

Movember s'improvvisa jazz

"Un solo concerto, perché l’evento è grande, e lo sforzo organizzativo ed economico è stato grande - ha evidenziato l’assessore alla Cultura Fabrizio Bosio - Da tre anni ho deciso di dare una mano a Fabio Berteni - Da diverso tempo infatti Fabio è volontario dell’Associazione nazionale tumori, oltre che un ottimo musicista e una risorsa importante per Manerbio. Nel 2015 si è presentato nel mio ufficio e mi ha chiesto di poter ospitare nella sua, mia e nostra città una bella iniziativa, il Movember".

Il Movember, da "Moustache" (baffi) e "November", è una manifestazione nata in Australia a scopo solidale. In questo mese gli uomini, chiamati "Mo bro", si fanno crescere i baffi e promuovono iniziative dedicate alla salute maschile.

"Ho conosciuto la manifestazione casualmente, entrando nel mondo del rugby, dove è radicata - ha commentato Berteni - È il terzo anno che partecipo al Movember e insieme ad altri otto volontari raccogliamo fondi per la ricerca da destinare all’Ant".

Il biglietto del concerto costa 14 euro e può essere comprato in biblioteca ogni giorno, dalle 17 alle 18, o al teatro Politeama. Il ricavato sarà devoluto per la ricerca e la prevenzione. Oltre al concerto, è possibile prenotare una visita gratuita di prevenzione ai testicoli il 16, 17 e 18 novembre chiamando il numero 030 3099423. Intanto, aderisci allo spirito della manifestazione facendoti crescere i baffi!

Seguici sui nostri canali
Necrologie