Montichiari, “Dalla mia cella posso vedere il mare”

Montichiari, “Dalla mia cella posso vedere il mare”
19 Aprile 2016 ore 10:06

Straordinario incontro culturale per Montichiari che giovedì 21 aprile ospita alla sala Consiliare la presentazione del testo di Anselmo Palini – “Dalla mia cella posso vedere il mare” – dedicato a Pierluigi Murgiorni, martire di giustizia e di pace.

L’evento, organizzato dall’Amministrazione comunale, avrà inizio alle 20,30 e nel corso della serata avranno modo di partecipare relatori d’eccezione come Juan Baladàn Gadea – musicista uruguayano, prigioniero politico per oltre tredici anni, alcuni dei quali trascorsi nello stesso carcere in cui era rinchiuso don Pierluigi – o don Saverio Mori, compagno di seminario, di missione e di prigionia di don Murgioni, o ancora Pino Murgioni, fratello di Pierluigi Murgioni fino ad Anselmo Palini, autore del libro.

Ad introdurre e moderare la serata sarà presente Basilio Rodella, vicesindaco e assessore alla cultura del Comune di Montichiari.


Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia