Cultura

Microeditoria alla scoperta del libro

Microeditoria alla scoperta del libro. Sarà una quattordicesima edizione ricca di novità, con tanti ospiti, ma sempre con lo stesso protagonista.

Microeditoria alla scoperta del libro
Cultura Bassa, 21 Ottobre 2017 ore 11:24

Microeditoria alla scoperta del libro. Sarà una quindicesima edizione ricca di novità, con tanti ospiti, ma sempre con lo stesso protagonista.

Microeditoria alla scoperta del libro

Sarà una Microeditoria alla scoperta del libro. La rassegna infatti, che tornerà in Villa Mazzotti dal 10 al 12 novembre, sarà incentrata sul "Mestiere del libro". A Chiari, con più di 100 espositori e circa 80 diversi appuntamenti e laboratori in meno di tre giorni, gli amanti del libro potranno conoscerne tutte le sue sfaccettature, peculiarità e caratteristiche. Dall'idea iniziale fino alla pubblicazione. Sulla carta o sul digitale.

Le novità di quest'anno

Sono state presentate mercoledì in Municipio le novità dell'edizione dedicata a Stefano Antonio Morcelli. Nell'anno del bicentenario della donazione della sua biblioteca alla Fondazione che ne porta il nome non poteva non essere dedicata a lui la rassegna che ama il libro in ogni sua forma. Paolo Festa, presidente dell'associazione organizzatrice "L'Impronta" e la direttrice artistica Daniela Mena hanno inoltre sottolineato come quest'anno siano state fondamentali la creazione della Commissione scientifica e il coinvolgimento dei giovani. La prima vanta infatti nomi come quello di Massimo Bray e monsignor Pasquale Iacobone e la seconda la presenza degli Istituti della zona tipo l'Einaudi, il Cfp, il  Gigli di Rovato e il Marzoli di Palazzolo.

Gli ospiti e gli appuntamenti imperdibili

Stelle in questa edizione saranno, oltre a Bray e Iacobone, anche il fumettista Sergio Staino, Alberto Casiraghy, Riccardo Iaconia, Carolina Montessori, bisnipote di Maria, il premio Strega Paolo Genovesi, Achille Occhetto e Aldo Cazzullo. Tra i numerosi e imperdibili appuntamenti e i laboratori, due eventi sono però legati a stretto filo con la città. Il sabato mattina, alle 11 in sala Morcelli, verrà presentata la Guida di Chiari nell'incontro "Un libro per accogliere". Il pomeriggio invece, nel tendone dalle 18.30, sarà la volta del "De Bibliotheca clarese" dedicato appunto alla donazione del Morcelli.

Taglio del nastro e eventi collaterali

La Microeditoria prenderà il via venerdì alle 20.30 con il taglio del nastro alla presenza dello staff  e del sindaco Massimo Vizzardi. Dato il legame della rassegna, anche Orzinuovi ospiterà due eventi appartenenti al genere e nell'ambito del Festival del fumetto "Maledizioni". Primo evento sarà infatti il 28 ottobre con il concerto "disegnato" con fumettisti di fama internazionale e poi domenica 19 con la mostra-mercato delle produzioni indipendenti.

Seguici sui nostri canali
Necrologie