cultura

Manerbio, la biblioteca si arricchisce grazie ai fondi del Ministero

Le risorse, 10 mila euro in totale, verranno utilizzare per ampliare il patrimonio librario e sostituire i volumi rovinati dall'uso.

Manerbio, la biblioteca si arricchisce grazie ai fondi del Ministero
Bassa, 24 Agosto 2020 ore 18:57

Nuova linfa per la biblioteca che si arricchirà grazie ai fondi del Ministero. Il decreto firmato da Dario Franceschini, ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, conferma l’arrivo nei prossimi di risorse destinate al sostegno indiretto del settore librario e della funzione pubblica delle biblioteche: 10mila euro da investire per sostenere la cultura e il territorio.

La biblioteca si arricchisce

Il Comune di Manerbio aveva partecipato nelle scorse settimane alla procedura indetta dal Ministero competente, manifestando la propria volontà di concorrere alla suddivisione delle risorse. Nei giorni scorsi il MiBACT ha comunicato l’assegnazione di 10mila euro con l’unico vincolo è l’utilizzo di almeno il 70% dei fondi ricevuti per le librerie del territorio: ma l’intento dell’Amministrazione è di andare oltre e investire in toto i fondi a livello locale.

“Queste risorse saranno per noi importantissime e ci permetteranno di ampliare il patrimonio librario, oltre a sostituire i volumi ormai rovinati per l’eccessivo utilizzo – ha dichiarato l’assessore alla Cultura, Fabrizio Bosio – Fin da quando abbiamo presentato la domanda, i bibliotecari sono al lavoro per preparare la lista di titoli e suddividerla tra le librerie presenti a Manerbio. La nostra intenzione è di usare a pieno questi fondi per sostenere il territorio, utilizzando non il 70%, ma il 100% del finanziamento per acquisti nelle attività locali”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia