Cultura

L'usato diventa vintage con Clotilde

"R.C.Clo” sta per “Restyling Clothes byClotilde”, è un marchio da hobbista, attraverso il quale "resuscito materiali considerati inutilizzabili e li rendo vintage.

L'usato diventa vintage con Clotilde
Cultura Alto Mantovano, 12 Novembre 2017 ore 09:37

Clotilde è una giovane asolana che crea dall'usato abiti vintage.

L'usato diventa vintage con Clotilde

Clotilde Capra è una valorosa lavoratrice asolana. Perchè? Clotilde ha fatto proprio il motto di Francesco D’Assisi: "Chi lavora con le mani è un operaio, chi lavora con le mani e la testa è un artigiano, chi lavora con le mani, la testa e il cuore è un artista".

La creazione del marchio

La trentatreenne con le mani cuce gli abiti ideati da lei stessa, firmati "R.C.Clo" e con il cuore dedica le sue fatiche quotidiane ai suoi due principali valori cardine: quello religioso e quello familiare. "R.C.Clo” sta per “Restyling Clothes byClotilde”, è un marchio da hobbista, attraverso il quale "resuscito materiali considerati inutilizzabili e li rendo vintage. Questa passione fa sì che io lavori col cuore e che mi svegli la mattina con lo spirito di chi andrà a fare ciò che ha sempre sognato" afferma la giovane stilista.

L'articolo completo lo trovate sul numero di Montichiari Week in edicola questa settimana.

Seguici sui nostri canali
Necrologie