Brescia

Lucilla Giagnoni protagonista per "Oro in bocca"

Viaggio letterario nella natura

Lucilla Giagnoni protagonista per "Oro in bocca"
Cultura Brescia, 22 Luglio 2021 ore 13:22

Torna un fine settimana in compagnia di Oro in bocca, la rassegna promossa dalla Fondazione Provincia di Brescia Eventi, che, fino a fine agosto, toccherà le comunità montane di Valle Trompia, Valle Camonica, Valle Sabbia e Sebino Bresciano, proponendo incontri mattutini preceduti da brevi camminate immerse nella natura. Ospite il 24 e il 25 luglio l’attrice e scrittrice Lucilla Giagnoni, in dialogo con Paola Todeschino Vassalli.

Lucilla Giagnoni protagonista della rassegna "Oro in bocca"

Sabato 24 luglio Lucilla Giagnoni sarà sul Sebino e incontrerà il pubblico alle 9,30 al Bosco degli Gnomi di Zone. Ritrovo alle 7.45 al parcheggio del Bosco degli Gnomi (dalla statale 510 a Marone si raggiunge il bivio di Zone tra Sulzano e Pisogne, proseguendo lungo la strada che conduce al monte Guglielmo), dove si seguono le indicazioni (segnavia 227), e si incontrano le prime sculture dell’artista Luigi Zatti. Al termine del percorso ad anello (durata circa 1h e 30’), si raggiunge l’area picnic del bosco. La mulattiera, per la quale sono necessarie scarpe da trekking, è percorribile dai bambini di età superiore ai 5 anni e non è adatta a persone con difficoltà motoria (c’è la possibilità di raggiungere il luogo dell’incontro in automobile). In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso la Sala Civica del Comune di Zone - Via Monte Guglielmo, 42 (capienza massima 30 persone). Domenica 25 luglio sarà la volta della Valle Trompia, con un percorso dalla Valle di Sarezzo porterà all’Azienda Agricola Catena Rossa dove alle 9,30 avverrà l’incontro con Lucilla Giagnoni. Alle 8.30 si lascia l’automobile in uno dei parcheggi di Via Cagnaghe (in cima alla Valle di Sarezzo, in prossimità della discesa per Lumezzane-Termine). Si percorre a piedi la strada semi sterrata che conduce alla breve salita (verso il ristorante la Corte di Marina); da lì, tenendo la destra, si prosegue fino a una sbarra metallica verde. Oltrepassata la sbarra, tenendo la sinistra, si percorre via Valverde, fino all’arrivo all’Azienda Agricola Catena Rossa. Il percorso è semplice (tempo medio di percorrenza 25’), sono consigliate scarpe da trekking, ha un minimo dislivello e può essere affrontato da persone con difficoltà motoria (previa conferma c’è la possibilità di raggiungere il luogo in automobile). Al termine dell’incontro si può consumare il pranzo al sacco, proseguire nelle escursioni che verranno segnalate o partecipare nel pomeriggio, previa iscrizione (info@catenarossa.it 335.8328548 Eleonora Pea), alle attività di Riconoscimento delle erbe spontanee e Fiabe in costruzione sul Sentiero dei Doni del Bosco. In caso di maltempo l’incontro si svolgerà presso il Teatro San Faustino Via IV Novembre 10 a Sarezzo (capienza massima 108 persone). Ogni evento di Oro in bocca è gratuito ma la prenotazione è obbligatoria (prenotazioni.oroinbocca@gmail.com, tel. 030.2906403).

Necrologie