L’inclusione formato arte in mostra a Roccafranca

L'esposizione sarà visitabile fino al 27 dicembre, sabato e domenica su prenotazione

L’inclusione formato arte in mostra a Roccafranca
Sebino e Franciacorta, 14 Dicembre 2019 ore 10:59

L’inclusione formato arte in mostra a Roccafranca. E’ stata inaugurata ieri sera, nella sala consiliare del polo civico Asilo Vecchio, l’esposizione “L’arte parla”, esperienza artistica per la comunicazione e l’inclusione promossa da un insegnante di sostegno di Soncino, Regina Bellomi.

Inclusione formato arte

Cambiare l’ottica con cui si guarda al disturbo dello spettro autistico e realizzare un percorso artistico per valorizzare il talento e favorire l’integrazione nella società di bambini e ragazzi affetti da disabilità. E quale miglior modo di farlo se non mettendo loro in mano colori e pennelli? Questo l’obiettivo della mostra “L’arte parla”, promossa da Regina Bellomi e fortemente voluta dall’Amministrazione comunale per sensibilizzare i cittadini sul tema dell’autismo e della disabilità. Appesi nella sala, le opere dei ragazzi delle scuole: forme e toni che parlano da sè, raccontando la diversità e includendola nella bellezza di questo mondo.

Presente all’inaugurazione anche il sindaco Marco Franzelli e l’assessore Santa Floridia.

3 foto Sfoglia la gallery

Gli orari

L’esposizione rimarrà aperta il lunedì dalle 9 alle 12, il martedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, il giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, il giovedì dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, fino al 27 dicembre. Sabato e domenica si organizzano visite su prenotazione al numero 030.7090029 o allo 030.7092011.

TORNA ALLA HOME PAGE

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve